Masbedo – Handle with care

Firenze - 22/10/2016 : 24/10/2016

Handle with care è il titolo del nuovo progetto di MASBEDO, duo artistico composto da Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni, che da più di quin­dici anni coniuga arti visive, pratiche performati­ve, coreografia, letteratura e musica entro un per­sonale vocabolario artistico.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO VECCHIO
  • Indirizzo: Piazza Della Signoria - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 22/10/2016 - al 24/10/2016
  • Vernissage: 22/10/2016 ore 21
  • Autori: Masbedo
  • Curatori: Paola Nicolin
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, new media, video
  • Orari: tutti i giorni 14.00-19.00 Performance degli artisti, 22 Ottobre 21.00 in Sala d’Arme – Palazzo Vecchio
  • Uffici stampa: OPERA LABORATORI FIORENTINI

Comunicato stampa

MASBEDO
Handle with care
Handle with care è il titolo del nuovo progetto di MASBEDO, duo artistico composto da Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni, che da più di quin­dici anni coniuga arti visive, pratiche performati­ve, coreografia, letteratura e musica entro un per­sonale vocabolario artistico


Gli artisti sono stati invitati da the classroom – centro di arte e educazione inaugurato nell’aprile del 2016 a Milano –, a sviluppare con una mostra e un corso una riflessione sul tema della cura dell’immagine e del restauro nella cornice di un contesto specifico, che li ha visti attraversar le più prestigiose istituzioni italiane di restauroe conservazione scelte come luoghi di produzio­ne e esposizione.
Handle with care è in fatti il titolo del video a più canali realizzato in questa occasione all’interno dell’Opificio delle Pietre Dure in Firenze eil Centro Conservazione e Restauro di Venaria, che per la prima volta sono stati svelati dallo sguardo dell’arte contemporanea. Set ideali di un ragionamento sull’origine dell’immagine, la sua distruzione e trasmissione nel tempo, tali eccel­lenze italiane sono lenti d›ingrandimento per
la comprensione del processo del fare arte, dalla materia prima sino all’oggetto finito.
Accanto al video, gli artisti scelgono di presenta­re anche una selezione materie prime con le qua­li sono soliti lavorare e che costituiscono spesso il DNA delle loro opere finite: piccole sculture, immagini ritagliate, installazioni, teatrini e oggetti di diversa dimensione. Sono questi degli indizi che provengono dallo studio degli artisti, attorno ai quali la ricerca è cresciuta nel corso di un anno e più di lavoro. Il progetto si offre così al pubblico come una mostra in due atti, allestita in spa­zi-classe, dove serrato è il dialogo con l’architet­tura scelta in relazione al contenuto dei lavori.
A Firenze viene presentato uno spaccato dello studio degli artisti. Qui i MASBEDO lavoreranno, dal 22 al 24 ottobre, utilizzando strutture di sup­porto (Cose, 2012) e saranno ingaggiati in mo­menti live, seguiti da lezioni e testimonianze di ospiti invitati al corso.
Il Centro di restauro e la Reggia di Venaria è inve­ce il teatro di una mostra personale degli artisti, dove il video Handle with care dialoga con altre due opere dedicate all’analisi della presenza e assenza dell’artista (BB-547-CJ, 2016) e alla natu­ra dello sguardo artistico (30 Luglio 2007, 2016).
Un seminario chiude il progetto (dal 10 al 15 gen­naio 2017), realizzato in collaborazione conil Centro di restauro.
Il progetto è accompagnato da una pubblicazio­ne intitolata Diario psichico (Quodlibet, 2016), un libro confessione realizzato con gli artisti, che racconta le fasi preparatorie della mostra.
MASBEDO – Handle with care è un progetto di the classroom a cura di Paola Nicolin realizzato con il generoso supporto di Comune di Firenze, Consorzio di Valorizzazione Culturale “La Venaria Reale”, Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, Civita, MiBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Soprintendenza archeologia, belle arti e paesag­gio per la città metropolitana di Torino, Snaporazverein, In Between Art Film.
MASBEDO – Handle with care è promosso da: Associazione culturale Rest-Art, Areavideo, Estate Fiorentina 2016, Gallerie degli Uffizi, Opificio delle Pietre Dure di Firenze, Musei Civici Fiorentini, Museo 900 Firenze, Artissima.