Marisol Malatesta – La Corrosión del Carácter

Milano - 08/05/2014 : 11/05/2014

Vegapunk, laboratorio di sperimentazione artistica in via Lazzaro Palazzi, è lieto di presentare La Corrosión del Carácter, la prima esposizione dell'artista Marisol Malatesta a Milano. In mostra il video Above the Internal System (Oltre il Sistema Interno) e la serie di disegni Sign of Distress (Segni d’afflizione).

Informazioni

  • Luogo: VEGAPUNK
  • Indirizzo: Via Lazzaro Palazzi 9 20124 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 08/05/2014 - al 11/05/2014
  • Vernissage: 08/05/2014 ore 18
  • Autori: Marisol Malatesta
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dalle 16 alle 20:30
  • Uffici stampa: ELENA BARI – NEWRELEASE

Comunicato stampa

Vegapunk, laboratorio di sperimentazione artistica in via Lazzaro Palazzi, è lieto di presentare La Corrosión del Carácter, la prima esposizione dell'artista Marisol Malatesta a Milano. In mostra il video Above the Internal System (Oltre il Sistema Interno) e la serie di disegni Sign of Distress (Segni d’afflizione).

Attraverso l'investigazione del rituale La Corrosión del Carácter studia il campo della produzione manuale ed analizza i procedimenti tanto intuitivi quanto logici della trasformazione del materiale in prodotto.


L'opera di Malatesta indaga i cerimoniali con cui il sistema capitalista si autorappresenta

Nel lavoro dell'artista appare ricorrente una forma triangolare come simbolo della struttura gerarchica, arcaica come le piramidi e contemporanea come gli edifici utopici dell'architettura del '900, simbolo esoterico e materico del potere.

Nella serie di disegni Sign of Distress (Segni d’afflizione) sono rappresentate tre categorie d'immagine prese da internet: processioni, firme di contratti e scavi per lo più archeologici.
A partire da queste fonti Malatesta crea scenari abitati da personaggi straniati e stranianti, dove i rituali dei culti da loro eseguiti vengono in parte dissacrati dallo sguardo divertito dell'artista. I paesaggi sono abitati da enigmantiche figure dalle teste triangolari e piramidali .

Il video Above the Internal System è il risultato della produzione di un gallone di grappa d'uva, denominato Pisco (Ica-Perú), realizzato dall'artista stessa. In questo lavoro Malatesta ha esplorato le fasi di dell'elaborazione di questo alcol: raccolta, molitura (pestatura) e distillazione. In un ambiente ermetico con marcati tratti simbolici, il video allude ai processi rituali e ad un ordine corporativo.
Nella produzione del video l'artista realizza effetti da postproduzione digitale inserendo immagini astratte nello spazio reale come ad esempio una testa triangolare fatta a mano con del cartone e indossata come una maschera dall'artista stessa. Questo approccio è utilizzato anche nell'audio grazie alla collaborazione con Tom Richards: l'artista inglese produce suoni, usando radio frequesnza SSB, che vengono successivamente rielaborati meccanicamente per generare musica tribale e rituale.

La mostra si avvale del supporto dell’associazione culturale Ex-Voto – Radical Public Culture

info:
titolo mostra: La Corrosión del Carácter personale di Marisol Malatesta
inaugurazione: giovedì 8 maggio ore 18.00 || durata: dal 9 al 11 Maggio 2014 || orari: dalle 16 alle 20:30
dove: VEGAPUNK via Lazzaro Palazzi 9 – Milano || MM1 Porta Venezia
contatti: numero telefono - +39 (0) 2 26 20 722 || E-Mail: [email protected]
ufficio stampa: NewRelease | Elena Bari 3289781241 – E-Mail: [email protected]


Biografia dell’artista:

Marisol Malatesta (Lima-Peru), ha studiato (M.A) alla Central Saint Martins (Byam Shaw School of Art) Londra. Ha participado in numerose collettive, tra le quali le più recenti sono: Connecting Worlds, The Drawing Room, Londra, Eminent Domain A, Marquis Projects, Izmir, ****Third Part, Neue Froth Kunsthalle Gallery, Brighton, Remesas: flujos simbólicos/movilidades de capital, Fundación Telefónica, Lima, The Europe Triangle, Royal College of Art in collaborazione con il Goethe Institute, Londra, Through the Looking Glass, The Agency Gallery, Londra e The Drover Turns The Cattle, Monster Truck Gallery, Dublino. Ha ottenuto diversi premi come Bloomberg Bursary 2002, Jerwood Contemporary Painters 2007 e Marmite Painting Prize 2009, è stata selezionata alla residenza The Cow House Studios in collaborazione con Wexford Art Centre 2010. Tra le sue esposizioni individuali spiccano: I’m Not Pregnant! Meals and Suv’s Project Space, 2008 e Parts of the Face are Not Likely to Move Much Either, Ambasciata del Perù a Londra, 2010. Recentemente ha partecipato a ‘Double Democracy’ presso la Gwangju:12 Art Fair in Corea del Sud. Il 16 maggio inaugurerà la mostra personale AΔB allo Spazio19, Treviglio nell'ambito di Artdate.



Ex-voto è una associazione fondata a Milano nel 2005 da creativi, project manager, pr e ufficio stampa. L’attività dell’associazione si è concentrata agli inizi sull’organizzazione e comunicazione di eventi artistici e culturali. Nell’arco degli anni la riflessione e gli interessi dei suoi membri si è via a via spostata sul concetto di Networking e Sharing come strumenti di ottimizzazione e valorizzazione dell’attività e risorse del territorio. Attualmente le nostre priorità sono l’ideazione e la realizzazione di progetti incentrati su pratica e tema di socializzazione attiva, creazione di reti e sharing culture. Ex-voto utilizza modalità ludiche tipiche dell’intrattenimento per veicolare contenuti culturali, sociali e socializzanti.