Mario Agliati – Ul gir da la Lüzzina

Lugano - 05/04/2022 : 14/05/2022

Giornalista, insegnante, scrittore dal­la penna gustosa e scorrevole, ritrattista ugualmente incisivo con pennelli e tavolozza, Mario Agliati ha rac­contato per oltre 70 anni la sua Lugano lasciandone una testimonianza monumentale nei suoi scritti.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA CANTONALE
  • Indirizzo: Viale Cattaneo 6 6900 - Lugano
  • Quando: dal 05/04/2022 - al 14/05/2022
  • Vernissage: 05/04/2022
  • Autori: Mario Agliati
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Giornalista, insegnante, scrittore dal­la penna gustosa e scorrevole, ritrattista ugualmente incisivo con pennelli e tavolozza, Mario Agliati ha rac­contato per oltre 70 anni la sua Lugano lasciandone una testimonianza monumentale nei suoi scritti.

In onore di uno dei talenti più acuti e multiformi della nostra regione, citiamo la testimonianza del critico letterario Dante Isella:

"Dicevo di Rancate, un mese fa o poco più. Davanti al museo Züst, attendevamo in molti di poter entrare a visitare la bella mostra di antichi parametri sacri del Ticino

Parlarono in vari: brevemente, anche la giovane figlia di Agliati, direttrice di quel piccolo, prezioso museo. Confuso con gli altri, guardavo il padre che stava a due passi, silenzioso, in ascolto".

Tratto da: "Un augurio a Mario Agliati" in “A memoria d’uomo: omaggio a Mario Agliati per i suoi ottant’anni”, a cura di Paola Costantini e Carlo Agliati, 2002.