Marian Heyerdahl – Happy Birthday

Palermo - 13/05/2014 : 08/06/2014

Marian Heyerdahl, all’interno delle vetrine del bookshop di Palazzo Riso, sede espositiva del Museo, crea una forma fluttuante composta da piccoli pezzi di papiro, come un'onda simbolica che punta verso la riva.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione del centenario del famoso antropologo ed esploratore norvegese Thor Heyerdahl, che si celebrerà in Norvegia il 6 ottobre 2014, la figlia, l’artista internazionale Marian Heyerdahl, presenterà in anteprima al Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia l´installazione di papiro dal titolo Happy Birthday.

Marian Heyerdahl, all’interno delle vetrine del bookshop di Palazzo Riso, sede espositiva del Museo, crea una forma fluttuante composta da piccoli pezzi di papiro, come un'onda simbolica che punta verso la riva.
Alle estremità di ogni papiro, una piuma amplifica il movimento meditativo dell’installazione grazie all'interazione del pubblico stesso


Il papiro può essere interpretato come parte di un puzzle legato al testamento ideologico di Thor Heyerdahl, che con le sue teorie suscita tuttora interesse e dibattito.
Attraverso questa installazione l'artista genera un’armonia poetica per simboleggiare i sogni e le visioni di suo padre. La mostra si avvale di alcune immagini di Walter Leonardi, che è stato per 25 anni il fotografo ufficiale do Thor Heyerdahl.

Happy Birthday sarà esposta il 4 ottobre al Larvik Kunstforening, in Norvegia.











Biografia breve

Marian Heyerdahl, artista internazionale, vive tra Italia, Norvegia e Cina. Ha studiato ad Oslo e Pechino; ha esposto in giro per il mondo le sue installazioni seguendo la passione per il paesaggio e le suggestioni di terre lontane. In Cina ha realizzato recentemente la monumentale installazione “Le donne di terracotta”, lavoro emozionante e superbo sulle sofferenze delle donne nel passato e nel presente, rappresentando un esercito di statue di terracotta con volto di donna come icone di un passato carico di storie e narrazioni.


Scheda dell’opera
Il papiro utilizzato per l’installazione è quello che cresce lungo le sponde del Fiume Ciane, a pochi chilometri da Siracusa, e rappresenta la colonia più estesa di Cyperus papyrus L. in Europa.
Happy Birthday è un omaggio alla straordinaria figura di Thor, l'uomo del Kon-Tiki, padre dell’artista, che nel 1947 attraversò l'Oceano Pacifico con una zattera di balza. Per quella impresa divenne famoso in tutto il mondo. Il libro che narra quella avventura, il Kon-Tiki, tradotto in 67 lingue ha venduto 80 milioni di copie. A quella spedizione ne seguirono altre due: nel '70 attraversò l'Oceano Atlantico su una barca di papiro, il RAII, realizzata con la tecnica degli antichi egizi, e nel '77 attraversò l'Oceano Indiano su un'imbarcazione di giunco, il Tigris, simile a quelle che appaiono nei bassorilievi sumerici.

Si ringraziano per il loro sostegno Corrado Basile, fondatore del Museo del Papiro, e Giuseppe Mammino, direttore della Riserva N.O. "Fiume Ciane e Saline" di Siracusa.