Maria Korporal – La circolarità della creazione

Morlupo - 15/10/2011 : 15/12/2011

Maria Korporal espone il suo video “Un gatto ha sette vite”, vincitore del premio BazzanoPoesia 2010, e una serie di oggetti collegati al video. In occasione della mostra sarà presentato il video inedito “La circolarità della creazione”, un dialogo tra l'artista e la poetessa Viviana Scarinci, con musica della compositrice greca Sofia Koubli.

Informazioni

Comunicato stampa

Maria Korporal espone il suo video “Un gatto ha sette vite”, vincitore del premio BazzanoPoesia 2010, e una serie di oggetti collegati al video. In occasione della mostra sarà presentato il video inedito “La circolarità della creazione”, un dialogo tra l'artista e la poetessa Viviana Scarinci, con musica della compositrice greca Sofia Koubli.

Questa mostra, introdotta da un video inedito ad essa dedicato, è incentrata sull’opera video di Maria Korporal “Un gatto ha sette vite”. Il video è accompagnato da nove opere esposte che lo compendiano

Nella video opera, attraverso un percorso ritmato che scandisce sette distinti tempi di un discorso, l’artista vuole dare il senso temporale della ricerca che compie sul particolare come uno dei principi portanti della sua opera. Le sette vite del gatto si susseguono in linea temporale, l’ultima vita rappresenta il cuore del discorso: la ricerca dell’eremita attraverso il cammino spirituale. L’eremita tuttavia non viene trovato e il sublime rimane dunque irraggiungibile, dimostrando così l’importanza preponderante del percorso sulla meta. Maria Korporal opera questa ricerca del sublime secondo una ritualità in parte consapevole (altrimenti l’opera non potrebbe spiegarsi, in modo convincente come in effetti fa) ma nello stesso tempo, vi segnala un aspetto che la rende conturbante, ossia rende visibile, declinandolo in un tempo circolare, quella sequela di segni che dimostrano il divenire qualcosa di stordente e condiviso. In questo modo l’opera dell'artista illustra secondo una regola precisa di esplorazione dell’ombra ciò che ci parla da un altrove estremamente presente. vs

Maria Korporal è nata nel 1962 in Olanda. Dal 1986 vive in Italia. La sua produzione artistica include videoarte, imaging digitale e installazioni. Negli ultimi anni si è occupata prevalentemente di videoarte. Ha partecipato a numerose mostre e festival internazionali. Il suo sito: www.mariakorporal.com