Marcello Reboani – Ladies for Human Rights

Firenze - 09/05/2013 : 28/06/2013

“Ladies for Human Rights, “nato da un'idea della curatrice della mostra, Melissa Proietti, ha come scopo la diffusione e la promozione dell’operato del RFK Center/Europe attraverso l'arte.

Informazioni

  • Luogo: ROBERT F. KENNEDY CENTER FOR JUSTICE AND HUMAN RIGHTS
  • Indirizzo: Piazza delle Murate - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 09/05/2013 - al 28/06/2013
  • Vernissage: 09/05/2013 ore 18,30
  • Autori: Marcello Reboani
  • Curatori: Melissa Proietti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lunedì - venerdì 10.00 - 13.00 / 14.30 18.30
  • Biglietti: ingresso libero
  • Patrocini: Enti patrocinanti Comune di Firenze Associazione Robert F.Kennedy Foundation of Europe Onlus Festival d'Europa Organizzazione Archivio Marcello Reboani Melissa Proietti Con il contributo tecnico di Person Films, Muse Project, MLC Comunicazione, Sermoneta Gloves, Regina d'Italia Miele Biologico, Pellicano Hotels, Omnia Relations, RDS – Radio Dimensione Suono, Artribune, Cortina TOPIc La Rivista Intelligente, Studio Luv, Plus Group S.r.l., Boop.it.
  • Uffici stampa: MLC COMUNICAZIONE

Comunicato stampa

Giovedì 9 maggio 2013, presso i nuovi spazi espositivi dell’Associazione Robert F. Kennedy Foundation of Europe Onlus (RFK Center/Europe), verrà presentata al pubblico l'anteprima di “Ladies for Human Rights”, personale di Marcello Reboani.
L'evento, prodotto dall'Archivio Marcello Reboani, è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Firenze e del Festival d'Europa 2013.
“Ladies for Human Rights, “nato da un'idea della curatrice della mostra, Melissa Proietti, ha come scopo la diffusione e la promozione dell’operato del RFK Center/Europe attraverso l'arte


L’esposizione è allestita all'interno del prestigioso complesso architettonico delle Murate, recentemente restaurato secondo le linee guida individuate da Renzo Piano, dal gennaio 2011 sede del RFKCenter/Europe.
Il percorso espositivo si articola come una rassegna di diciotto ritratti di donne che nel XX° secolo si sono impegnate nella lotta a favore dei diritti umani, tra cui Annie Lennox, Leimah Gbowee, Aung San Suu Kyi e Rania di Giordania.
Melissa Proietti nel suo testo in catalogo spiega :“Per la realizzazione dei ritratti delle Ladies, Reboani utilizza per la prima volta tessuti e pellami recuperati, dando ancora prova dell'inarrestabile ricerca formale che caratterizza il suo linguaggio. Durante la ricerca dei materiali, raccontando del nostro progetto a donne africane, indiane e pakistane, ho ricevuto, oltre ad incoraggiamenti, sorrisi e dimostrazioni d'entusiasmo, anche scampoli in regalo che oggi posso considerare come loro personale contributo a questa importante iniziativa”.
Virginia De Simoni aggiunge che: “Con costanza ed umiltà Reboani si affida alla tecnica, alla capacità del faber, ad una perizia innata e non acquisita, per fermare le immagini su tavola in un istante che pare eterno, ma soprattutto per metterle alla portata di tutti. La friubilità immediata dai suoi lavori diventa allora un importante vantaggio dal quale non si può prescindere: lui stesso ama ripetere che “l'arte deve essere al servizio della società”, in netta opposizione a gran parte dei precetti wharoliani. […] Marcello è un artista coraggioso e ha messo la sua poetica al servizio della nobile causa: partecipa a manifestazione di fund raising e beneficenza e proprio durante il periodo d'esposizione di Ladies fr Human Rights sarà testimonial della campagna di sensibilizzazione “STOP AIDS” promossa da Anlaids”.

In occasione dell’evento è stato realizzato un catalogo con con il generoso contributo di amici e di prestigiose firme del giornalismo italiano come Marialina Marcucci, Adriana Mulassano, Melisa Garzonio, Alberta Marzotto, Massimiliano Montefusco, Giovanna Nuvoletti, Francesca Molteni, Virginia De Simoni.
Questo progetto è sostenuto da Person Films, Muse Project, MLC Comunicazione, Sermoneta Gloves, Regina d'Italia Miele Biologico, Pellicano Hotels e Omnia Relations, tutte realtà imprenditoriali al femminile. Media Partners: RDS – Radio Dimensione Suono e Artribune e Cortina TOPIc