Marcella Pedone – La scoperta di una grande documentarista

Milano - 08/04/2012 : 29/04/2012

La Cineteca ripropone al pubblico milanese le opere video di Marcella Pedone. I quattro appuntamenti sono arricchiti dalla programmazione di cinque documentari firmati da grandi maestri italiani quali Dino Risi o Elio Petri.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO OBERDAN
  • Indirizzo: Viale Vittorio Veneto 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 08/04/2012 - al 29/04/2012
  • Vernissage: 08/04/2012
  • Autori: Marcella Pedone
  • Generi: documentaria
  • Biglietti: 5.50 + tessera annuale 3 euro

Comunicato stampa

Dato il successo ottenuto dalle proiezioni dei film di Marcella Pedone nel febbraio scorso, riproponiamo le opere di questa straordinaria documentarista in ogni domenica del mese di aprile.

I quattro appuntamenti saranno volta a volta arricchiti dalla proposta di cinque documentari firmati da grandi maestri italiani (D. Risi, V. Zurlini, E. Petri, G. Questi, F. Vancini) frutto di un progetto di restauro dal titolo “Studi su dodici sguardi d’autore in cortometraggio” promosso alcuni anni fa dall’associazione Philip Morris Progetto Cinema e provenienti dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma



Circa un anno fa, la Cineteca Italiana ha scoperto, grazie un deposito di Regione Lombardia, un preziosissimo fondo di film inediti realizzati da Marcella Pedone. Classe 1919, fotografa professionista con una carriera spesa soprattutto nel campo dell’editoria scolastica (per conto di Loescher e De Agostini) ma con esperienze, in qualità di free lance, anche in popolari rotocalchi (per esempio Epoca), Marcella Pedone, tra la metà degli anni Cinquanta e i primi anni Settanta, affiancò alla sua consueta attività fotografica una episodica ma pionieristica attenzione per il cinema. Quell’esperienza ha prodotto film di grande valore, all’insegna perlopiù di un documentarismo indipendente e avventuroso, decisamente all’avanguardia nel lambire, da una posizione personalissima, i territori del cinema etnografico, del corto d’autore e del film industriale. Da questo ritrovamento, e dalla sua importanza, è nato così un progetto, frutto della collaborazione tra Fondazione Cineteca Italiana, AESS e Regione Lombardia: un libro – C’era una volta in Italia. I filmati di Marcella Pedone (a cura di Luigi Boledi, Milano, 2012, 128 pp.) – , nuovo volume della collana “Quaderni della Fondazione Cineteca Italiana”, che ricostruisce tutta la sua produzione cinematografica, e un DVD, allegato al libro, contenente un’intervista esclusiva con Marcella Pedone e un’antologia di suoi filmati per l’occasione restaurati.

Programma completo qui:
http://oberdan.cinetecamilano.it/eventi/marcella-pedone-la-scoperta-di-una-grande-documentarista/