Luisella Rolle – D’altri cieli d’altre città

Torino - 04/07/2013 : 30/08/2013

La mostra, che presenta una ventina di opere, è una sognante riflessione sul mondo inteso come dimora dell’umanità. La Rolle dipinge i cieli che sovrastano il quotidiano, sempre uguali eppure sempre diversi, cangianti nei colori e nella disposizione e le città sognate, riportate, trasfigurate nelle forme e dalle emozioni.

Informazioni

  • Luogo: MIRAFIORI GALERIE
  • Indirizzo: Piazza Riccardo Cattaneo 9 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 04/07/2013 - al 30/08/2013
  • Vernissage: 04/07/2013 ore 18
  • Autori: Luisella Rolle
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: chiusa dal 12 al 25 agosto. Dal lunedi al venerdì 9.00-20.00 orario continuato Sabato 9.00 – 19.30 Domenica 9.30-13.30 / 15.00 -19.30
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.luisellarolle.com
  • Uffici stampa: EMANUELA BERNASCONE

Comunicato stampa

Dal 5 luglio al 30 agosto gli spazi della Mirafiori Galerie saranno riempiti dai colori e dalle suggestive immagini della mostra d'altri cieli, d'altre città della pittrice torinese Luisella Rolle.

Luisella Rolle è un’artista sui generis: laureata in pedagogia, docente di area linguistico-espressiva all’Istituto Padre Gemelli di Torino, si è parallelamente formata in campo artistico frequentando gli atelier dei migliori artisti cittadini – in particolare la scuola di Luigi Nervo

Unendo la passione per la ricerca antropologica e introspettiva all’osservazione del reale, è riuscita a trasfigurare questa meditazione sull’umanità e i suoi paesaggi in una sperimentazione concreta, concentrata sull’utilizzo di vari materiali grezzi: pietra, oro, fibre, metalli, legno.
La mostra d'altri cieli, d'altre città che presenta una ventina di opere è una sognante riflessione sul mondo inteso come dimora dell’umanità. La Rolle dipinge i cieli che sovrastano il quotidiano, sempre uguali eppure sempre diversi, cangianti nei colori e nella disposizione e le città sognate, riportate, trasfigurate nelle forme e dalle emozioni. L’occhio attento non si perderà solo nei coinvolgenti cromatismi, ma saprà apprezzarne e scoprirne la filigrana, che come le nervature nelle foglie, costituisce i dettagli preziosi del suo vedere e, quindi, del suo ri-creare.

Dopo essersi dedicata a numerosi progetti didattici nell’ambito della GAM e della Galleria Sabauda, Luisella Rolle si avvicina al ‘libro d’artista’ e inizia la serie delle sue pubblicazioni con Ananke (Anima & Ombra) e Lorenzo Editore (incontroluce). Nel 1999 scopre l’arte tessile, che rivoluziona nuovamente il suo sentire divenendo metafora concreta dell’intreccio tra la storia e l’habitat umano moderno. Selezionata per ben tre edizioni della Biennale Internazionale di Fiber Art ‘Trame d’Autore’, progetta e conduce con lo scultore Luigi Nervo il percorso ‘Rugiada di Sole’ pubblicato dalla Regione Piemonte. Infine, partecipa nel 2009 alla Biennale Internazionale di Arte Plurale sostenuta dalla Promotrice delle Belle Arti di Torino e nel 2010 espone le sue prime ‘Città Invisibili’.
Per approfondimenti sull’artista e sulle opere www.luisellarolle.com