Luisa Menazzi Moretti – Words

Napoli - 21/10/2014 : 18/12/2014

Words è una serie di fotografie "di parole che si stavano perdendo o che si sarebbero potute perdere" - come racconta l'autrice - sottratte alla caducità del tempo attraverso il mezzo fotografico.

Informazioni

  • Luogo: DAFNA - HOME GALLERY
  • Indirizzo: Via Santa Teresa Degli Scalzi 76 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 21/10/2014 - al 18/12/2014
  • Vernissage: 21/10/2014 ore 18,30
  • Autori: Luisa Menazzi Moretti
  • Curatori: Denis Curti
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 I giorni di apertura potrebbero subire variazioni
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Martedì 21 ottobre la D.A.F.NA Home Gallery inaugura Words, mostra personale di Luisa Menazzi Moretti, a cura di Denis Curti, con l'azione scenica Atto con parole di Carlo Cerciello, interpretata dagli attori giovani del Teatro Elicantropo di Napoli.
Words è una serie di fotografie "di parole che si stavano perdendo o che si sarebbero potute perdere" - come racconta l'autrice - sottratte alla caducità del tempo attraverso il mezzo fotografico


Il corpus della mostra comprende 20 fotografie di diverso formato che raffigurano ritagli, frammenti, interruzioni di testi sfuggite a libri, opere teatrali, annunci pubblicitari, fogli di giornale, diari segreti; pensieri quotidiani spesso cercati e fortemente voluti, altri invece trovati per caso, che Luisa Menazzi Moretti ha immortalato affinché non svanisse la loro storia, né andasse perduto il loro potere evocativo.

Unicamente per l’evento inaugurale, la galleria ospita Atto con parole di Carlo Cerciello. Il regista, utilizzando i testi che Luisa Menazzi Moretti ha chiesto di scrivere a professionisti ed amici come accompagnamento alle fotografie, mette in scena, per l'occasione, le parole di Francesca Bertoli, Francesco Bonami, Noemi Calzolari, Chiara Carminati, Paolo Coltro, Denis Curti, Leandra D’Antone, Stefano De Asarta, Elio De Capitani, Gabriele Frasca, Piero Maestri, Yamina Oudai Celso, Paolo Patui, Daniele Pitteri, Fausto Raschiatore, Paolo Rossi, Caterina Sagna, Tiziano Scarpa, Roberto Serra, Marisa Sestito, Luigi Maria Sicca, Susan M. Stabile.
Con questo lavoro la D.A.F.NA apre i suoi spazi ad un nuovo ciclo di mostre che avrà, come cifra distintiva, il dialogo tra i diversi linguaggi dell'arte.


Cenni Biografici
Luisa Menazzi Moretti nasce a Udine nel 1964. All'età di tredici anni si trasferisce negli Stati Uniti, in Texas; frequenta la High school a College Station per poi proseguire a Houston parte degli studi universitari. In quegli anni nasce la sua passione per la fotografia, privilegiando la stampa e lo sviluppo in bianco e nero. Successivamente, va a vivere a Londra e si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne, per poi tornare in Italia a svolgere la professione di docente di lingua inglese. Ha vissuto a Udine, Bologna, Roma, Napoli e Venezia.
La sua prima personale, Magic Mirror, viene inaugurata a Napoli nel 2012. Partecipa a diverse collettive a Milano e nello stesso anno, espone un suo lavoro alla mostra di Italo Zannier, La sfida della fotografia. Nel 2013 presenta Words a Mia Fair, rappresentata dalla galleria Paola Sosio Contemporary. Sarà selezionata finalista nel Premio Combat e nel premio Obiettivo Venezia. A marzo 2014 presenta Words e Cose di Natura allo Houston Fotofest; le sue opere vengono poi esposte a Milano, Pordenone, Udine e Venezia, dove è rappresentata dalla Galleria La Salizada. Alcune sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private internazionali.