Luca Vannozzi – In love we trust

Rieti - 04/02/2012 : 18/02/2012

Luca Vannozzi ha creato altrettante tavole d’amore riappropriandosi della libertà di creazione ed espressione personale. Sfida così, a modo suo, il tempo del linguaggio sintetico, del ‘C6’ e del ‘TVB’.

Informazioni

Comunicato stampa

Studio7 Arte Contemporanea, (Via Pennina 19), a Rieti, inaugura sabato 4 febbraio 2012, alle ore 17.00, la mostra personale di Luca Vannozzi, IN LOVE WE TRUST, a cura di Barbara Pavan.

Preconfezionati, già scritti, già detti…dai messaggini di auguri per ogni occasione, al biglietto più tradizionale disponibile in commercio già pronto per qualunque festività o cerimonia, persino quelle di recente istituzione adottate dal mondo anglosassone, il nostro è il tempo del ‘copiaincolla’ in cui il pensiero creativo personale ed individuale sembra essersi pigramente arreso al pensiero ‘ready-made’ pronto all’uso

Parte da qui questo progetto interattivo di Luca Vannozzi che, attraverso il suo peculiare linguaggio illustrativo, tenta un’operazione controcorrente: ispirandosi a dieci citazioni d’amore, consunte dall’uso in prestito e svuotate di ogni significato autentico, ha creato altrettante tavole d’amore riappropriandosi della libertà di creazione ed espressione personale. Sfida così, a modo suo, il tempo del linguaggio sintetico, del ‘C6’ e del ‘TVB’, degli smile e delle serie di cuoricini, dell’amicizia ‘confermata’ a perfetti sconosciuti, della festa degli innamorati, del papà, della mamma, dei nonni, della donna…..e invita il pubblico a fare altrettanto, completando la mostra con le proprie frasi, i propri pensieri o i propri disegni, integrandoli a fianco delle opere dell’artista, alla ricerca di un’autenticità di pensiero e forma che l’artista confida, come recita il titolo, possa ancora nascere e crescere dalla forza potente dell’amore.

Luca Vannozzi è nato a Rieti nel 1966. Vive e lavora a Rivodutri. Tra le mostre recenti segnaliamo: (2011) Rieti, Libreria Moderna, In dreams begin responsabilities, personale; Rieti, Sala Mostre del Comune, Il segreto del Natale, con il Patrocinio di Regione Lazio, Comune e CCIAA di Rieti e CARIRI, collettiva; Rivodutri (Ri), Sala Consiliare del Comune, Centocinquanta, a cura di Barbara Pavan e Francesco Santaniello, collettiva nell’ambito delle celebrazioni per il 150mo dell’Unità d’Italia, con il Patrocinio di Provincia, CCIAA, Prefettura di Rieti e Comune di Rivodutri, catalogo; Rivodutri, Tenuta Due Laghi, Esserci, a cura di Barbara Pavan, collettiva con il Patrocinio di Comune di Rivodutri, catalogo; Sant’Anatolia di Narco (Pg), Ex Convento di Santa Croce, Forme del Divino, collettiva con il Patrocinio del Comune; Rieti, Libreria Moderna, Contemporanea11, a cura di Barbara Pavan, collettiva nell’ambito della Notte Tricolore, con il Patrocinio di Giovani Imprenditori di Confcommercio; Avellino, Nola (Na), Rivodutri (Ri), sedi diverse, In fabula, collettiva a cura di Barbara Pavan e Monna Lisa Salvati; (2010) Rieti, Studio7 Arte Contemporanea, Index, a cura di Barbara Pavan, collettiva; (2009) Rieti, Palazzo Marcotulli, Le stanze delle fiabe, a cura di Barbara Pavan, collettiva con il Patrocinio di Regione Lazio, catalogo