Lubomyr Melnyk

Milano - 30/01/2014 : 30/01/2014

Torna la Piattaforma Fantastica: O’ insieme a Holidays Records, Canedicoda e Basemental, presentano il concerto del pianista e compositore canadese di origini ucraine, Lubomyr Melnyk.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO O'
  • Indirizzo: Via Pastrengo 12 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 30/01/2014 - al 30/01/2014
  • Vernissage: 30/01/2014 ore 20
  • Autori: Lubomyr Melnyk
  • Generi: performance – happening, serata – evento

Comunicato stampa

Torna la Piattaforma Fantastica: O’ insieme a Holidays Records, Canedicoda e Basemental, presentano giovedì 30 gennaio alle 20.00 il concerto del pianista e compositore canadese di origini ucraine, Lubomyr Melnyk.

‘Hypnosis through continuous piano playing’

Lubomyr Melnyk (1948) è come un mago sui tasti del pianoforte. E’ un pioniere della ‘continuous piano music’ uno stile nel suonare lo strumento in modo continuo, velocissimo e sostenuto, al contempo molto sognante e quasi ipnotico


Di formazione classica, viene fortemente influenzato dal movimento minimalista nei primi anni ‘70 ed ha sviluppato un proprio e particolarissimo linguaggio per pianoforte, che prende il nome dal principio di mantere un continuo e ininterrotto flusso di suono.

Lubomyr Melnyk è un innovatore, esploratore di nuove frontiere nella musica contemporanea, tese al suono tanto quanto alle armonie e alle melodie della musica. Attraverso rapidi e complessi modelli di note, la sua virtuosa tecnica pianistica forma armoniche che si fondono, si scontrano o addirittura creano, in rari momenti, nuove melodie che plasmano la composizione di là della sua forma originale. Considerato tra i più veloci concertisti del mondo, le sue composizioni conducono realmente l’ascoltatore entro nuovi regni: partecipare ad una delle sue rare esibizioni dal vivo è una straordinaria esperienza di espansione della mente.

Un ringraziamento speciale a Sergio Limonta per il pianoforte.

door 8 euro
**non perdete l’abitudine, siate puntuali...


INFO: www.on-o.org , www.facebook.com/Oartspace#


NEXT!

february
01 Postcards from Italy, installazione audiovisiva h.17.00 e concerto in tre set h.20.00, con G.Aldinucci,
A.Boccardi, E.Coniglio, N.Di Croce, G.Lami, E.Mazzon, A. Novellino, P.Riparbelli, F.Rosati e M.Uggeri
03 e sino al 1 marzo gli artisti ANDREA KVAS e RICCARDO BARUZZI sono ospiti in residenza di O’.
Fluido e non premeditato è un lungo processo di lavoro aperto e continuo, dentro lo spazio.
04 ELI KESZLER (USA) performance, percussioni e dispositivi elettroacustici, in coll. NEOMA, h.20.00
10 LOSCIL (CAN) live; prenotaz.obbligatoria a [email protected], in coll. Basemental h.20.00
13 the variable series#5 a percussive set with the duo Christian Wolfarth_Enrico Malatesta, h.20.00
17 MOMUS_Nicholas Currie (UK/JP) live songs, h.20.00
28 A.TYPIST (Hankil Ryu, lo Wie and Taeyong Kim) from Korea with their live performance:
‘can the act of writing be another way of producing music? At hr. 20.00.

March
04/08 the variable series#6 MINORU SATO (JP) site specific sound installation + Senufo Editions
new releases presentation, with Attila Faravelli, opening h.18.30
06 MIND OVER MIRRORS_Jaime Fennelly (USA) harmonium and electronics, in coll.NEOMA, h.20.00
08 Sinfonie Urbane con Davide Tidoni, un progetto del collettivo Exposed
20 Gordon Ashworth (USA), THE RITA (Sam McKinlay, CAN) and KAY LAWRENCE (Cristiano Renzoni &
Sam McKinlay), live in tre set h.20.00
29 METAMKINE_ Jerome Noetinger, Christophe Auger and Xavier Quérel (FR) sound and projections
performance, h.20.00



Le attività di O’ sono promosse in collaborazione con
Die Schachtel e Soundohm Milano
Hotel Pupik Artists in Residence in der Schwarzenberg’schen Meierei in Schrattenberg, A
LIZIERES Centre de Cultures et de Ressources, Epaux-Bezu, F.
Associazione Culturale SINCRONIE, Milano; Il Laboratorio dell’Imperfetto, Gambettola; NEOMA Associazione Culturale, Milano
MI LAND Liberi suoni. Liberi pensieri. Libere terre, Milano. GRAZIE A: Angelo Colombo.