Lorenzo Fabietti – Non è così strano

Milano - 09/05/2022 : 28/05/2022

"Lorenzo Fabietti. Non è così strano” è il titolo della mostra dell’artista milanese Lorenzo Fabietti.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA - VALVASSORI PERONI
  • Indirizzo: Via Carlo Valvassori Peroni 56 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 09/05/2022 - al 28/05/2022
  • Vernissage: 09/05/2022 ore 18
  • Autori: Lorenzo Fabietti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Lunedi 14.30 – 19.00 / Martedì al Venerdì 09.00-19.00 / Sabato 10.00 – 18.00

Comunicato stampa

NON È COSI STRANO
Mostra di Lorenzo Fabietti

"Lorenzo Fabietti. Non è così strano” è il titolo della mostra dell’artista milanese Lorenzo Fabietti.
Con tale mostra espositiva, che raccoglie gli ultimi lavori dell'artista, lo spettatore avrà modo di poter osservare un racconto basato sulle nostre riflessioni più intime che spesso vengono scambiate per forme di solitudine

Tra volti e paesaggi, Lorenzo Fabietti cura e addolcisce il dettaglio per riempire i vuoti, immortalando i tanti volti che incontriamo, senza nome e senza età, con i quali condividiamo lassi di tempo dove le contraddizioni della guerra e della pace si risolvono in un cauto silenzio.
La mostra vuole incoraggiare lo spettatore a condividere una propria esperienza ed enigma, per ricordare che anche nel nostro profondo si respira qualcosa di incredibile ed eccezionale. Nulla è così strano.
La mostra è curata da Valerio Mazzetti Rossi.


Lorenzo Fabietti, artista contemporaneo nato a Milano nel 1986. Nel 2019 tramite Bottegantica, galleria specializzata nell'arte del 800 e 900, sita in via Manzoni, 45 (della quale occupo il ruolo di Manager) curai personalmente la mostra "Ottocento Contemporaneo. Due generazioni di artisti a confronto" nel quale Lorenzo Fabietti fu uno dei tre protagonisti. Presente in fiere quali MIART e ArteFiera presso galleria contemporanee, espone in mostra nazionali dal 2001.
Valerio Mazzetti Rossi (1989) vive e lavora a Milano. Perito ed esperto d’arte della Camera di Commercio, lavora come Gallery Manager presso la galleria Bottegantica, specializzata nell’arte del XIX e XX secolo. Laureato presso Goldsmiths University di Londra in curatela contemporanea europea.