Lorenzo Bocci – KubriX

Massa Marittima - 13/08/2016 : 20/08/2016

Un omaggio Urbex a Stanley Kubrick.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DELL'ABBONDANZA
  • Indirizzo: Via Carlo Goldoni - Massa Marittima - Toscana
  • Quando: dal 13/08/2016 - al 20/08/2016
  • Vernissage: 13/08/2016 ore 18.30
  • Autori: Lorenzo Bocci
  • Curatori: Sandro Petri
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: ore 17/22
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

"KubriX" è un omaggio al grande maestro Stanley Kubrick – al suo cinema e al suo immaginario – tributato dal fotografo Lorenzo Bocci che da anni documenta e interpreta i luoghi Urbex in tutta l'Europa.
La finzione scenica delle pellicole di Kubrick si trasforma nella realtà dei luoghi abbandonati (fabbriche, castelli, ville, ospedali); un ribaltamento tra i due piani dove interviene il fattore tempo, raccontando una storia ancora diversa.
Una pratica di reenactment inedita, dove non si rievoca la realtà ma la finzione, e per rievocarla si utilizza la realtà "decay"


La prospettiva centrale, vera ossessione del maestro inglese, è il punto di vista individuato da Bocci per evocare i più grandi capolavori della filmografia kubrickiana, dal Dott. Stranamore a Lolita, da Barry Lyndon a Shining, da 2001 Odissea nello spazio a Eyes Wide Shut.
La mostra propone 24 grandi scatti che creano un'esperienza immersiva, un vero e proprio viaggio emozionale tra le atmosfere post-filmiche e la grande sensibilità che ogni immagine di Lorenzo Bocci offre ai visitatori.

Lorenzo Bocci nasce a Ribolla (Gr) il 19 luglio 1972 e si avvicina alla fotografia all'età di 15 anni, quando acquista dal fotografo del paese, grande amico e primo maestro dell'immagine, una vecchia Nikon FE. Inizialmente legato alla fotografia analogia in bianco e nero apprende le tecniche di stampa in camera oscura e successivamente si confronta con le nuove tecniche digitali di post produzione.
La macchina fotografica diventa il mezzo con cui raccontare e registrare ogni tipo di emozione; fotografia paesaggistica e sociale, street photo e live music.
Dal 2009 inizia il suo percorso nella fotografia Urbex, grazie ad una visita presso il vecchio Ospedale psichiatrico di Volterra e all'incontro con l'imponente graffito realizzato con la fibbia dal "degente" Nannetti Oreste Ferando, Nof4.
Lorenzo Bocci ha esposto a Massa Marittima, al PhotoloLux di Lucca e presentato i suoi lavori in vari circoli fotografici italiani.

Didascalia:
2001 Odissea nello Spazio
Belgio, 2016 - © Lorenzo Bocci