Longevicity

Milano - 08/04/2014 : 13/04/2014

Fuorisalone, Bicocca e Politecnico presentano la mostra-evento Longevicity. L’approccio del design al tema della longevità attraverso una mostra-evento con prodotti, servizi e progetti per senior citizen. Nello spazio SarpiSei incontri, dibattiti e test di oggetti per scoprire che longevo non fa rima con vecchio.

Informazioni

Comunicato stampa

ilano, 7 aprile 2014 - Come diventerebbero le nostre case, i nostri vestiti, i servizi che usiamo nella quotidianità se fossero progettati partendo dal punto di vista della seniority?
La mostra-evento Longevicity organizzata nell’ambito del Fuorisalone nello spazio SarpiSei da Sarpi Bridge e curata dal Complex Systems & Artificial Intelligence Research Center dell’Università di Milano-Bicocca, dal Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, con la partecipazione di NUST (Nanjing University of Science and Technology), racconta, attraverso discussioni, progetti, test di prodotti, l’approccio del design al tema dell’active ageing, inteso come capacità di progettare soluzioni non-stigmatizzanti per Senior Citizen, capaci di migliorare la qualità della vita e offrire nuovi spazi di lavoro per designer e imprese.

Quattro eventi organizzati dal Complex System & Artificial Intelligence Research Center dell’Università di Milano-Bicocca durante i quali si discuterà con esperti italiani ed internazionali di longevità dal punto di vista sociale, culturale e medico-scientifico, dell’impatto che l’aumento dell’aspettativa di vita ha nella comunicazione, di oggetti, servizi, strategie, nuove idee di business e, per finire, anche di storytelling con un documentario sul “genere splendente della longevità”.
Tra gli ospiti, Ludovico Ciferri (International University of Japan, Niigata), Mario Giambone (Confererazione Italiana Dirigenti d'Azienda), Marcello Garzia (Federmanager), Stefania Bandini (Università di Milano-Bicocca), Fausto Guareschi (Monastero zen Soto Shōbōzan Fudenji), Francesco Zurlo (Dipartimento di Design - Politecnico di Milano), Sue Bourne (Wellpark Production), regista del documentario Fabulous Fashionistas (UK).

All’interno dell’esposizione sarà presentato in anteprima il prototipo di una cucina user centerd progettata dallo SkillPoint Health Care Design del Politecnico di Milano (progetto realizzato in collaborazione con LG Hausys, grazie al contributo di Varenna).
Saranno esposti anche concept di progetto, selezionati tra decine di proposte arrivate tramite una call internazionale che ha coinvolto Politecnico di Milano (Scuola del Design), Nanjing University of Science and Technology, Desis Network, Impact Hub.
Parteciperanno inoltre con i loro prodotti: AGS-Spinelli, Colombo Design, Contexta, Ford, Imaflex, LG, Lifetoys, Missaglia. Nintendo, Philips, Rapsel, Varenna.

Ci saranno inoltre diversi momenti “esperienziali” durante i quali gli utenti potranno testare in prima persona alcuni oggetti. Sarà possibile, ad esempio, provare la Ageing Suit, della Ford e giocare con la nuova console Wii U della Nintendo. L’evento sarà inoltre animato dalle immagini del documentario della regista Sue Bourne, Fabulous Fashionistas.

Longevicity è infine occasione per inaugurare il Forum permanente sul tema della longevità che vede Politecnico di Milano (Dipartimento di Design) e Università di Milano-Bicocca (CSAI Reserach Center) promotori e attivatori di una conversazione internazionale e multilivello su questi temi.


LONGEVICITY 8-13 aprile, SarpiSei (via Paolo Sarpi 6) - http://longevicity.wordpress.com/

Scarica il catalogo della mostra





Programma degli eventi

Martedì 8 aprile, ore 17:00
"Longevicity: interface, blend, create"
Le ragioni di una mostra, di una discussione e di un osservatorio
Stefania Bandini, Ludovico Ciferri, Francesco Zurlo (Coordinamento Scientifico)

Mercoledì 9 aprile, ore 17:00 – BLEND & INTERFACE
“Longevità e lavoro: dal conflitto alle nuove opportunità”
Ludovico Ciferri (International University of Japan, Niigata) – Moderatore
Mario Cappiello (Coordinatore Giovani Dirigenti ALDAI)
Mario Giambone (Confererazione Italiana Dirigenti d'Azienda)
Marcello Garzia (Federmanager)
La longevità è uno dei fenomeni più importanti della nostra era che comporta profondi cambiamenti dal punto di vista sociale, culturale e medico-scientifico. L’incremento dell'aspettativa di vita rende necessario una riconcettualizzazione della longevità e una rimodellazione della società partendo dalla domanda: è politicamente più facile difendere i diritti delle generazioni viventi rispetto a quelli delle generazioni future? Due dirigenti industriali, uno senior ed uno in attività, si confrontano sull’equilibrio del sistema di welfare e l’equità intergenerazionale.

Giovedì 10 aprile, ore 17:00 – INTERFACE & BLEND
"Molteplici, multivariate e supercomplesse dimensioni della longevità”
Ludovico Ciferri (International University of Japan, Niigata) - Moderatore
Stefania Bandini (Università di Milano-Bicocca)
Nicola Zanardi (Hublab/Corriere della Sera)
Fausto Guareschi (Monastero zen Soto Shōbōzan Fudenji)
Collegamento in videoconferenza da Tokyo con Florian Coulmas (German Institute for Japanese Studies, Tokyo - Japan)
Dai semplici dati demografici che scandiscono nuovi intervalli d’esistenza, all’impatto che nella comunicazione hanno i nuovi frazionamenti di un mercato che ha confini liquidi, insieme agli scenari tecnologici a ritmo crescente cambia le regole del gioco, fino alle implicazioni culturali e spirituali che una vita più lunga chiama e che nuove prospettive relazionali tra oriente e occidente non possono ignorare: nuove dimensioni alla complessità della società longeva.

Venerdì 11 aprile, ore 17:00 – INTERFACE & CREATE
“Ambidestrie generazionali”
Francesco Zurlo (Dipartimento di Design - Politecnico di Milano)
Sabrina Muschiato (Skill Point Health Care Design Center, Politecnico di Milano)
Matteo Bina (Incubation and Venture Manager, Impact Hub, Milano)
Gianni Arduini (Designer)
Oggetti, servizi, strategie, nuove idee di business, tra stato dell’arte e visione: saranno questi gli argomenti del seminario con un focus sul design e sulle implicazioni del progetto per la longevità. È il primo tentativo di costruzione di un nuovo “lessico” per i designer, presentando nuovi approcci e nuove modalità operative per il progetto, attraverso la discussione di casi studio, esempi ed esperienze nazionali e internazionali, testimonianze di operatori attivi sul tema della longevità e dell’ageing.

Sabato 12 aprile, ore 17:00 (panel in lingua inglese) – BLEND & CREATE
"Storytelling: il genere splendente della longevità"
Come raccontare la longevità? Uno sguardo di genere sul tema. Diventare anziani ha molteplici implicazioni quando si parla di donne. Ne discutiamo con: Sue Bourne (Wellpark Production), regista del documentario Fabulous Fashionistas (UK).
Il documentario esplora “l’arte della longevità” in compagnia di sei straordinarie ottantenni. Il documentario verrà proiettato in prima italiana.