Logan Hicks – Twilight / Midnight / Sunrise

Torino - 04/11/2016 : 14/01/2017

Logan Hicks e un artista di Baltimora che vive e lavora da molti anni a New York molto conosciuto e apprezzato per le sue immagini pittoriche fotorealistiche dipinte con una tecnica a stencil fatta da molteplici livelli.

Informazioni

  • Luogo: GALO ART GALLERY
  • Indirizzo: Via Saluzzo 11g - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 04/11/2016 - al 14/01/2017
  • Vernissage: 04/11/2016 ore 17,30
  • Autori: Logan Hicks
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Teusday - Wednesday 14:30 - 19:00 Thursday- Saturday 11:00 - 19:00

Comunicato stampa

Logan Hicks e un artista di Baltimora che vive e lavora da molti anni a New York molto conosciuto e apprezzato per le sue immagini pittoriche fotorealistiche dipinte con una tecnica a stencil fatta da molteplici livelli. Ha studiato alla Maryland Institute of Contemporary Art agli inizi degli anni 90 dove si e specializzato nel settore della stampa serigrafica prima di essere ispirato dalla tecnica a stencil

Durante una festa nel suo studio di 600 metri quadri di Baltimora Hicks incontra Shepard Fairey che lo convince ad unirsi al movimento low brow Californiano degli anni 90 concentrando il suo studio e il suo stile nell'arte dello stencil. Dopo questo periodo Hicks si trasferi' in Brooklyn nel 2006 per concentrarsi pienamente nel suo studio artistico della tecnica stencil. Logan Hicks e classificato come pittore dall'occhio fotografico e i suoi lavori sono in gran parte incentrati sulla percezione dell'ambiente umano. In certi casi umanizzando i suoi scorci architettonici e le sue strutture urbane e in altri casi usando la vastita degli stessi angoli urbani per esplorare l'identita umana, il timore, la solitudine. Hicks ha un approcio quasi classico con la luce e il chiaro scuro ma ha imparato a manipolare scene architettoniche ordinarie trasformandole in immagini profondamente metaforiche e contemplative arricchite dall'uso sapiente del colore. Negli ultimi anni l'artista ha esplorato ulteriormente il suo linguaggio metaforico usando elementi come l'acqua per creare immagini simili a sogni che esplorano la sua meditativa contemplazione della vita, della morte, della sfida giornaliera e dell'adeguamento alla stessa. Insieme alla sua passione per gli elementi architettonici, Hicks ha anche ripreso l'uso di patterns storici incorporandoli nelle sue opere fatte con la sua incredibile tecnica stencil fotorealistica. Per l'artista il pattern e come una estensione della luce che nasconde la realta nello stesso modo in cui i tronchi degli alberi creano ombre proiettate sul pavimento della foresta con il suo sapiente uso del colore e l'attento controllo della bomboletta spray le immagini e i temi trattati dall'artista assumono un'aspetto scontroso, vibrante, enigmatico. Nel corso degli anni hicks ha sviluppato uno stile impeccabile usando la tecnica dello stencil raggiungendo la precisione piu assoluta talvolta usando addirittura fino a 15 stencil per immagine. Le sue opere iniziano da uno scatto fotografico fatto dallo stesso artista che poi viene trasformato in livelli su livelli di stencils che vengono fusi tra di loro con l'uso dell'aerosol. La sua ricerca artistica e il suo stile gli hanno conferito ampio rispetto in tutto il mondo e gli hanno dato l'opportunita fino ad oggi di creare opere murarie permanenti in citta come Miami, Baltimora, New York, Tunisi, Istambul, Parigi e oltre.