Lo stile italiano nella moda e nel costume

Roma - 01/12/2011 : 01/12/2011

Convegno di studi "Lo stile italiano nella moda e nel costume tra teatro e cinema. Per la memoria degli archivi" nuova tappa del Progetto "Archivi della moda del Novecento".

Informazioni

Comunicato stampa

Sulle tracce delle connessioni tra moda e spettacolo, alla scoperta dei preziosi
giacimenti di manufatti e documenti (carte, fotografi e, disegni, abiti, accessori,
costumi) prodotti e conservati nelle sartorie cine-teatrali, nei grandi teatri italiani e
negli archivi privati: è questa la nuova tappa del Progetto Archivi della moda del ’900,
il convegno di studi “Lo stile italiano nella moda e nel costume tra teatro e cinema.
Per la memoria degli archivi”


Il Convegno, ideato e organizzato dall’ANAI - Associazione Nazionale Archivistica
Italiana, in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica per il Lazio, con la
DGA - Direzione generale per gli archivi e la DGBID - Direzione generale per i beni
librari gli istituti culturali ed il diritto d’autore del MIBAC - Ministero per i beni e le
Attività Culturali, sarà l’occasione per presentare i risultati dell’attività di censimento
condotto sul territorio romano degli archivi delle sartorie cine-teatrali e dei
costumisti, al fi ne di costruire una realtà produttiva e culturale di assoluta eccellenza
che a partire dal secolo scorso si è sviluppata a Roma, vera “città dello spettacolo”.
Partendo dalla capitale, docenti universitari, direttori di musei e di archivi di teatro,
archivisti, operatori nel settore della moda e del costume, costumisti esploreranno
altre realtà di eccellenza presenti sul territorio italiano che operano e investono per la
conoscenza, tutela e valorizzazione di tale patrimonio legato alla moda e al costume.
Si darà, inoltre, spazio alle testimonianze di alcuni creatori di abiti e accessori per lo
spettacolo in tutte le sue forme: teatro, danza, opera lirica e cinema.