Lisa Batacchi – Soulmates (Within time)

Varese - 16/11/2014 : 10/12/2014

Soulmates, “anime gemelle”, è una mostra che presenta un progetto in corso di Lisa Batacchi nutrito su un tempo lungo dal rincorrersi di numerose coincidenze. Nato da un sogno, Soulmates (Within time) ci parla di persone attraverso le cose o meglio di cose che valgono in quanto catalizzatori e veicoli di relazioni.

Informazioni

  • Luogo: RISS(E)
  • Indirizzo: Via San Pedrino 4 - Varese - Lombardia
  • Quando: dal 16/11/2014 - al 10/12/2014
  • Vernissage: 16/11/2014 ore 18
  • Autori: Lisa Batacchi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni su appuntamento
  • Telefono: +39 3358051151

Comunicato stampa

Soulmates, “anime gemelle”, è una mostra che presenta un progetto in corso di Lisa Batacchi nutrito su un tempo lungo dal rincorrersi di numerose coincidenze. Nato da un sogno, Soulmates (Within time) ci parla di persone attraverso le cose o meglio di cose che valgono in quanto catalizzatori e veicoli di relazioni. “Mi ricordo di aver sognato di camminare accanto a una persona. Nessun dialogo tra noi, ma solo la visione di due figure vestite con colori simili che sembravano sintetizzare uno stato di affinità puro

Dopo qualche mese ho incontrato un uomo che aveva un maglione con gli stessi miei colori, mélange e strisce che, anche se erano in posizioni diverse, si bilanciavano insieme come in una composizione con la mia. Un accoppiamento perfetto, non solo dei maglioni!“ (L.B.)

Dunque, al centro è una maglia, un fare artigiano che rimanda alle origini dell’esperienza di Lisa, e da questo fulcro, a raggera, si dipanano storie dove il privato diventa pubblico e viceversa. Un modo per riflettere sui rapporti ma anche sul “prodotto”, che in questo caso si sottrae ai ritmi del sistema della moda per guadagnare invece il tempo necessario a “consumare” ogni incontro in quanto esercizio del sentimento.

Riss(e) ospita la prima tappa di Soulmates che, attraverso video, scritti, foto, presenta alcuni capi artigianali e in particolare una realizzazione nata dalla frequentazione e dallo scambio di idee con Lapo Binazzi, uno dei fondatori degli UFO, il gruppo fiorentino di architettura radicale che negli anni ’60 ripensò il ruolo del prodotto e del design.
Intorno altre “anime gemelle” come Giancarlo Norese e Michel Calà, in conversazione con Ermanno Cristini e il pubblico

Lisa Mara Batacchi, italoamericana vive a Firenze dove gestisce l’artist run space SOMETHING LIKE THIS. I suoi progetti privilegiano la relazione e il valore sociale dell’esperienza artistica.

Lapo Binazzi, nato a Firenze nel 1943, si laurea in architettura nel 1971. Nel 1967 fonda gli UFO (con Foresi, Maschietto, Bachi e Cammeo), gruppo che si inserisce nel clima sperimentale dell’architettura radicale, con il quale partecipa a numerose mostre internazionali.

http://risseart.jimdo.com



ZENTRUM

Riss(e) si affianca ora a due nuovi spazi indipendenti, Yellow e Surplace a formare insieme
ZENTRUM.

ZENTRUM è un deposito temporaneo di opere e forme, idee, riflessioni, pensieri, incontri, scontri, cose... per l’arte contemporanea.
“In deposito”, ogni spazio è autonomo e segue una propria linea di sensibilità, ma si giova del piacere del confronto segnando un ritmo temporale di appuntamenti unico per i tre progetti.
Yellow, a cura di Vera Portatadino, azzarda escursioni dentro il corpo della pittura, lungo il confine delle mescolanze di cultura, esperienze, modalità; Surplace, a cura di Luca Scarabelli, propone uno “starfermi” in equilibrio sull’opera, con la complicità di uno o due autori per volta; riss(e), a cura di Ermanno Cristini, prosegue la sua erranza inseguendo un impossibile, continuo, “fuori registro”.

ZENTRUM è un luogo collettivo di sensibilità e movimenti, che in un linguaggio mainstream si chiamerebbe anche “piattaforma”, ma non si trova sul mare.
Per ora.


Riss(e): http://risseart.jimdo.com Per appuntamento: 335 8051151
Yellow: http://yellowspace.jimdo.com Per appuntamento: 347 4283218
Surplace: http://surplaceartspace.jimdo.com Per appuntamento: 349 1746870