Linda Marinucci – Niente a parte te

Roma - 25/06/2013 : 02/07/2013

Le figure dipinte abitano una loro vita interiore che non viene esplicitamente narrata, intuibile però dalla collocazione all’interno dello spazio del quadro e dai volti che riflettono uno sguardo incline all’interiorità.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA CONSORTI
  • Indirizzo: Via Margutta 52/A - Roma - Lazio
  • Quando: dal 25/06/2013 - al 02/07/2013
  • Vernissage: 25/06/2013 ore 18
  • Autori: Linda Marinucci
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Da lunedì a sabato ore 10,30/13,00 – 16,00/19,30 – domenica e lunedì mattina chiuso.

Comunicato stampa

Nelle opere di Linda Marinucci le figure, gli oggetti, i paesaggi possiedono lo stesso valore, ovvero contengono un’uguale valenza di significati. Contraddistinguono il suo linguaggio espressivo, costituito da una serie complessa ed intrecciata di diversi elementi che ne caratterizzano i contenuti e lo stile. L’idea di una realtà trasfigurata, immaginata, vagheggiata è continuamente presente nei suoi lavori e si esprime con modalità sempre differenti e attraverso un’ampia varietà di rappresentazione. Dai luoghi di fantasia ai dipinti più espressionisti l’artista crea ed elabora, mediante una grande capacità inventiva, una sur/realtà sempre nuova

Nelle ultime opere l’aspetto surreale emerge con un’accezione più intima e segreta. Le figure dipinte abitano una loro vita interiore che non viene esplicitamente narrata, intuibile però dalla collocazione all’interno dello spazio del quadro e dai volti che riflettono uno sguardo incline all’interiorità. Un senso di solitudine e di incertezza li avvolge e si diffonde nell’ambiente circostante che ne diviene inconsapevolmente partecipe. Allo stesso modo nei paesaggi, sebbene privi di figure, la luce non è più elemento di chiarimento, al contrario, la sua forza sfalda i contorni delle case, svelando l’inquietudine di un’apparente serenità.



Paola Consorti