Letizia Galli – Storie di Bambini

Napoli - 19/11/2016 : 28/02/2017

Saranno presentati oltre 200 disegni originali dell’artista internazionale e autrice di libri per bambini Letizia Galli, negli spazi del Salone delle Colonne recentemente restaurato.

Informazioni

  • Luogo: COMPLESSO DELL'ANNUNZIATA
  • Indirizzo: Via Annunziata 34 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 19/11/2016 - al 28/02/2017
  • Vernissage: 19/11/2016 ore 17
  • Autori: Letizia Galli
  • Generi: personale, disegno e grafica
  • Sito web: www.storiedibambini.org

Comunicato stampa

“STORIE DI BAMBINI”
MOSTRA DI LETIZIA GALLI

Con l’esposizione al via anche a visite guidate, reading, spettacoli, concerti, laboratori didattici e percorsi culturali



Real Casa dell’Annunziata di Napoli
20 novembre 2016 – 28 febbraio 2017

Conferenza e preview stampa GIOVEDI’ 17 NOVEMBRE alle 11.30 |
Real Casa dell’Annunziata di Napoli
Con l’autrice interviene l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli NINO DANIELE -
VISITA ESCLUSIVA AL COMPLESSO DELL’ANNUNZIATA
Fino alle ore 12 visita inedita agli ambienti Cinquecenteschi salvati dall’incendio del 1757 con il parroco della Basilica Maggiore della Santissima Annunziata
don Luigi Calemme
ingresso in Via Annunziata 34 e in Via Egiziaca a Forcella 18

VERNISSAGE su invito SABATO 19 novembre alle ore 17.00


Per la prima volta alla Real Casa dell’Annunziata, storico luogo che con la “Ruota degli esposti” accoglieva gli orfani di Napoli, dal 20 novembre 2016 (Giornata internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza) al 28 febbraio 2017, sarà esposta la mostra interamente dedicata all’infanzia “Storie di Bambini”: saranno presentati oltre 200 disegni originali dell’artista internazionale e autrice di libri per bambini Letizia Galli, negli spazi del Salone delle Colonne recentemente restaurato.


Protagonisti della mostra i dodici personaggi dei libri di Letizia Galli pubblicati in Italia e all'estero provenienti in parte dal museo francese MIJ (Musée de l'Illustration Jeunesse) ed in parte da fondi dell’artista. Il "faro" della mostra “Storie di Bambini” sarà il nuovo libro per bambini, scritto e illustrato da Letizia Galli, “Agata Smeralda” in uscita per la casa editrice Franco Cosimo Panini. La storia, in parte di fantasia, riguarda la prima bambina lasciata a Firenze agli Innocenti nel 1444.

Giovedì durante la conferenza è possibile visitare, guidati dallo staff della mostra: la Ruota degli Esposti, il Succorpo vanvitelliano e la Basilica della Santissima Annunziata, con gli ambienti cinquecenteschi salvati dall’incendio del 1757, ovvero la Cappella Carafa, la Cappella del Tesoro e la Sacrestia.


La mostra itinerante, dopo Napoli, si terrà al Museo degli Innocenti a Firenze (25 marzo – 18 giugno 2017), poi a Venezia, Milano e Roma.

Durante il vernissage sabato 19 novembre (h 17-19) e nel pomeriggio di domenica 20 novembre (h 15-17), giorno di apertura al pubblico, sarà possibile assistere allo spettacolo “Storie di Bambini Show”: in scena alcuni dei personaggi più significativi della mostra, interpretati da un gruppo di attori, su testi originali di Letizia Galli. I primi due spettacoli sono ad ingresso libero, poi le repliche ogni sabato e domenica mattina, alle ore 11.00 su prenotazione www.storiedibambini.org


Il progetto “Storie di Bambini” a Napoli è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli ed è patrocinato dal Comune di Napoli, dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania, dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Campania, dall’Università Federico II, dall’Università Suor Orsola Benincasa e dal Museo degl’Innocenti di Firenze.




Letizia Galli, conosciuta con i suoi disegni in tutto il mondo, laureata in architettura crea il suo primo libro " C'era una donna bella come il sole " con La Emme Edizioni e poi per il “Corriere dei Piccoli” una serie di deliziosi fumetti liberamente tratti dalle grandi opere di teatro e dell’opera lirica. L’autrice toscana, poi, pubblica come illustratrice o come autrice-illustratrice, numerosi libri, principalmente in Spagna, negli Stati Uniti, in Germania e in Francia.

LA CANZONE
La mostra è accompagnata da una colonna sonora: la canzone "Agata Smeralda" scritta da Letizia Galli e musicata dal maestro compositore Vittorio Cosma. (www.musicproduction.it)


L’ALLESTIMENTO

Per la mostra “Storie di Bambini” la scenografia è firmata Michele Iodice. Il progetto espositivo conta 12 strutture autoportanti su tre sezioni orizzontali decrescenti.
Il singolo elemento strutturale è realizzato in lamiera di ferro presso-piegata e preverniciata di un colore rosso mattone.


LE VISITE GUIDATE ED I PERCORSI CULTURALI
Il pubblico della mostra verrà coinvolto in visite guidate, reading, spettacoli, concerti, laboratori didattici e percorsi culturali di approfondimento.


Si tratterà di un vero e proprio circuito virtuoso dedicato al tema dell’infanzia, che partirà dall’Annunziata per raggiungere diversi punti della città, in particolare il Centro Storico.

Particolarmente interessanti, nell’ambito dei tour tematici, saranno le visite guidate teatralizzate all’interno del Complesso dell’Annunziata, ed inoltre i percorsi collegati al Pio Monte della Misericordia (visita al dipinto del Caravaggio e laboratori artigianali proposti dalla Casa delle Arti e dei Mestieri) ed al Maschio Angioino, che ospita la mostra “Ori ed argenti dell’Annunziata“ nella Cappella Palatina.

Tutte le mostre saranno gestite dall’Associazione di Promozione Sociale “Storie di Bambini”, che si avvale a sua volta della collaborazione di vari enti e associazioni.
A Napoli, ad esempio, sono al lavoro la Cooperativa sociale ParteNeapolis, per la segreteria organizzativa e la parte didattica, e l’Associazione “A Ruota Libera” presso la “Casa delle Arti e Mestieri” del Pio Monte della Misericordia, l’Associazione culturale Kolibrì e Semi di laboratorio per tutti i laboratori rivolti al pubblico durante i weekend.