Le Belle Arti

Venaria - 02/12/2015 : 24/01/2016

Mostra/Atelier dalle collezioni dell’Accademia Albertina di Torino. Ospite d’onore: il Veronese.

Informazioni

  • Luogo: REGGIA DI VENARIA
  • Indirizzo: Piazza Della Repubblica 4 (10078) Venaria - Venaria - Piemonte
  • Quando: dal 02/12/2015 - al 24/01/2016
  • Vernissage: 02/12/2015 su invito
  • Curatori: Guido Curto, Silvia Ghisotti, Enrico Zanellati
  • Generi: arte antica
  • Orari: Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi, escluso Natale, che hanno gli stessi orari della domenica) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17 sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 19 La Reggia e le Mostre sono aperte (con gli stessi orari della domenica) nei giorni Festivi: Capodanno (1° gennaio, ma dalle ore 11), Epifania (6 gennaio), Pasqua e Pasquetta, Festa della Liberazione (25 aprile), Festa del Lavoro (1° maggio), Festa della Repubblica (2 giugno), Ferragosto (15 agosto), Ognissanti (1° novembre), Festa dell'Immacolata (8 dicembre) e Santo Stefano (26 dicembre). Restano aperte, ma secondo l'orario settimanale, anche il giorno di Sant'Eusebio, Patrono di Venaria Reale (14 agosto). Reggia e Mostre sono chiuse il 25 dicembre.
  • Biglietti: Intero 5 euro Ridotto 3 euro

Comunicato stampa

La Reggia di Venaria si arricchisce di una nuova attrazione: dalla Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti sono giunte una quarantina di opere selezionate dalle collezioni permanenti e dai depositi della prestigiosa istituzione culturale torinese.

L’intento dell’operazione non è solo quello di far ammirare in una nuova sede aulica dipinti, disegni e sculture rappresentative di ben 4 secoli di “sapere artistico” (dal Cinquecento fino al Novecento), ma anche di evidenziare l’utilità ancor oggi molto attuale del processo di apprendimento di svariate tecniche artistiche, potendolo fare a diretto contatto con i capolavori del passato

La mostra, infatti, si presenta con i crismi di un vero e proprio “Atelier” con laboratori ed attività didattiche connesse.

L’Atelier delle Arti, il nuovo spazio dei piani alti della Reggia di Diana dedicato all’esposizione, vanta inoltre un “ospite speciale”: il grande maestro Paolo Veronese con due sue straordinarie tele di recente attribuzione che ben si sposano con le tematiche della mostra: L’Allegoria con la sfera armillare e l’Allegoria della Scultura.

In collaborazione con: Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e Regione Piemonte
Mostra a cura di: Guido Curto, Silvia Ghisotti, Enrico Zanellati