Laurie Anderson – Heart of a Dog

Milano - 28/09/2016 : 04/10/2016

Fondazione Cineteca Italiana presenta Heart of a Dog, il lungometraggio della grande Laurie Anderson che ha suscitato ammirazione e commozione alla Mostra del Cinema di Venezia 2015.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO OBERDAN
  • Indirizzo: Viale Vittorio Veneto 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 28/09/2016 - al 04/10/2016
  • Vernissage: 28/09/2016 ore 19
  • Autori: Laurie Anderson
  • Generi: cinema
  • Biglietti: Biglietto d’ingresso intero: € 7,00 Biglietto d’ingresso ridotto con Cinetessera: € 5,50 Cinetessera annuale: € 6,00, valida anche per le proiezioni all’ Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano. I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell’evento nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Comunicato stampa

Presso Spazio Oberdan Milano dal 28 settembre al 4 ottobre 2016 Fondazione Cineteca Italiana presenta Heart of a Dog, il lungometraggio della grande Laurie Anderson che ha suscitato ammirazione e commozione alla Mostra del Cinema di Venezia 2015.
Il film è un lavoro sulla memoria, che fonde i materiali grezzi della vita e dell’arte della Anderson in una riflessione intima sull’amore e sulla perdita, sulla vita e sulla morte, e sul passaggio del tempo

Inframmezzando una personalissima narrazione e originali composizioni di violino, animazione disegnata a mano, filmini di famiglia in 8 millimetri e opere d’arte, Heart Of a Dog avvolge gli spettatori con un linguaggio visivo ipnotico.
I brani che formano la colonna sonora del film sono tratti dalle opere più celebri dell’artista, come Homeland (2010), Bright Red (1994), Life on a String (2001), ma comprendono anche musiche inedite, come quelle tratte dal prossimo lavoro con i Kronos Quartet intitolato Landfall. Il brano di chiusura, Turning Time Around, è stato scritto e interpretato da Lou Reed, il suo compianto compagno di una vita, a cui il film è dedicato.


SCHEDA DEL FILM

Heart of a Dog
R., sc. e musica: Laurie Anderson. Fot.: L. Anderson, Toshiaki Ozawa, Joshua Zucker Pluda. Mont.: Katherine Nolfi, Melody London. USA, 2015, 75’.
Il viaggio cinematografico di Laurie Anderson nel continente dell’amore, della morte e del linguaggio accolto da applausi e commozione alla Mostra del Cinema di Venezia 2015. Il film è un saggio personale che intreccia ricordi di infanzia, video diari, riflessioni filosofiche sul concetto buddista della vita dopo la morte, oltre a una serie di tributi sinceri e sentiti agli artisti, agli scrittori, ai musicisti e ai pensatori che l’hanno ispirata.



CALENDARIO PROIEZIONI
Mercoledì 28 settembre h 19 / Giovedì 29 settembre h 21.15 / Venerdì 30 settembre h 19 / Sabato 1 ottobre h 21.15 / Domenica 2 ottobre h 19.15 / Lunedì 3 ottobre h 17 e h 21.15 / Martedì 4 ottobre h 19.15