L’Atelier di Mastroianni

Palermo - 20/12/2012 : 05/02/2013

È la prima volta che le opere di Umberto Mastroianni vengono esposte in Sicilia. L’evento, in occasione della ricorrenza del ventennale dalla creazione del “Centro Studi” ad opera del Maestro, si propone di concentrare l’attenzione del pubblico su un particolare nucleo di opere appartenenti alla collezione privata di Mastroianni, quei disegni a tempera (detti “cartoni”), sculture, bassorilievi da cui l’artista non volle mai separarsi in vita.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO SANT'ELIA
  • Indirizzo: Via Maqueda 81 - Palermo - Sicilia
  • Quando: dal 20/12/2012 - al 05/02/2013
  • Vernissage: 20/12/2012 ore 19
  • Autori: Umberto Mastroianni
  • Curatori: Paola Molinengo Costa, Aurelio Pes
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al sabato 10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.30 domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 lunedì chiuso
  • Sito web: http://www.ilcigno.org
  • Email: ufficiostampa@ilcigno.org
  • Patrocini: L’evento è promosso oltre che dalla Provincia Regionale di Palermo, dal Centro Studi dell’Opera di Umberto Mastroianni, nella persona della Presidente della Sezione Autentiche, Paola Molinengo Costa, erede patrimoniale del Maestro nonché curatrice della mostra insieme ad Aurelio Pes.
  • Editori: IL CIGNO GG EDIZIONI

Comunicato stampa

Giovedì 20 dicembre 2012, alle ore 19.00, nella cornice monumentale di Palazzo Sant’Elia a Palermo, sede espositiva della Provincia Regionale di Palermo, Giovanni Avanti, Presidente della Provincia Regionale di Palermo inaugura la mostra dal titolo “L’Atelier di Mastroianni. Cartoni e sculture dallo studio dell’Artista”. L’evento è promosso oltre che dalla Provincia Regionale di Palermo, dal Centro Studi dell’Opera di Umberto Mastroianni, nella persona della Presidente della Sezione Autentiche, Paola Molinengo Costa, erede patrimoniale del Maestro nonché curatrice della mostra insieme ad Aurelio Pes




Il Centro Studi, fondato dallo stesso artista nel 1992, di cui Mastroianni finché fu in vita ricoprì la carica di Presidente, è nato con l’intento di tutelare la personalità artistica e intellettuale di Umberto Mastroianni e promuovere la conoscenza di uno dei più influenti geni artistici del Novecento.

È la prima volta che le opere di Umberto Mastroianni vengono esposte in Sicilia. L’evento, in occasione della ricorrenza del ventennale dalla creazione del “Centro Studi” ad opera del Maestro, si propone di concentrare l’attenzione del pubblico su un particolare nucleo di opere appartenenti alla collezione privata di Mastroianni, quei disegni a tempera (detti “cartoni”), sculture, bassorilievi da cui l’artista non volle mai separarsi in vita.

Si tratta di un’esposizione di oltre cento opere tra cartoni – la forma bidimensionale preferita dall’artista – sculture in vetro, legni e bronzi. Tutti capolavori che Mastroianni conservò sempre nel suo personale Atelier e a cui non intese mai rinunciare. L’esposizione vuole ripercorrere, anche attraverso l’allestimento di una sezione fotografico-documentaria, il legame intimo e personale, affettivo e familiare, che legava l’artista ad alcune delle sue opere che, come un padre affettuoso, custodiva gelosamente nel suo laboratorio, oltre che al nipote Marcello (il celebre attore) e ad altre figure del panorama culturale italiano di quegli anni.