L’arte nello spazio urbano

Piacenza - 19/01/2016 : 19/01/2016

Presentazione del volume L'arte nello spazio urbano L'esperienza italiana dal 1968 a oggi edito da Johan & Levi editore (2015).

Informazioni

Comunicato stampa

Martedì 19 gennaio ore 17.30
Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano

presentazione del volume

L'arte nello spazio urbano
L'esperienza italiana dal 1968 a oggi

edito da Johan & Levi editore (2015)

Intervengono l'autrice Alessandra Pioselli, direttore dell'Accademia Carrara di Bergamo e curatore d'arte contemporanea, e Claudia Losi, artista


Ingresso libero





L'arte nello spazio pubblico è un tema caro al FAI poiché riguarda sia la valorizzazione sia la tutela del patrimonio artistico, e il libro di Alessandra Pioselli ripercorre le molteplici strade che gli artisti hanno seguito in Italia, dal 1968 ad oggi, reinventando il rapporto con lo spazio e con il pubblico all'interno della dimensione urbana.
Nuove committenze e nuovi interlocutori, sullo sfondo di paesaggi e città italiane che stentano a riconoscersi come comunità, suggeriscono oggi una rilettura critica del concetto di partecipazione che è il vero protagonista del volume.
Attraverso l'analisi di tali processi, con immagini ed esperienze, il racconto si compie fino a introdurre il lavoro di Claudia Losi e la sua recente produzione artistica.
Alessandra Pioselli è critico, curatore d’arte contemporanea e direttore dal 2010 dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo. È docente di Storia dell’arte contemporanea presso la stessa Accademia e di Arte pubblica presso il Master in economia e management dell’arte e dei beni culturali del Sole24Ore (Milano). Collabora con la rivista Artforum (New York).
Claudia Losi, artista piacentina, la cui ricerca si focalizza sul rapporto dell’uomo e l’ambiente che lo circonda e sulle relazioni tra l’individuo e la comunità a cui appartiene. Forte è il suo interesse per le scienze naturali e letteratura. Trascorre periodi di studio e vita in Italia e all’estero dove ha esposto in varie mostre personali e collettive in spazi pubblici e privati in Francia, Inghilterra, Norvegia, Emirati Arabi, Stati Uniti. In particolare nel 2009 Qui e non altrove. Qui. A local communities project, ArtePOLLINO, in Basilicata, e nel 2008 Aiuola Transatlantico progetto per il programma di arte pubblica Nuovi Committenti, promosso dalla Fondation de France and Urban2, Mirafiori Nord, Torino.