L’architettura contemporanea un bene culturale da promuovere e tutelare

Roma - 18/05/2016 : 18/05/2016

Incontro “L’architettura contemporanea un bene culturale da promuovere e tutelare”, organizzato e promosso dal Dipartimento Beni culturali dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, all’interno del più ampio dibattito sulla Riforma Franceschini, a cui l’Ordine ha già dedicato altre giornate di studio.

Informazioni

  • Luogo: CASA DELL'ARCHITETTURA - ACQUARIO ROMANO
  • Indirizzo: Piazza Manfredo Fanti 47 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 18/05/2016 - al 18/05/2016
  • Vernissage: 18/05/2016 ore 14.30
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

Mercoledì 18 maggio, dalle 14.30, alla Casa dell’Architettura (Piazza Manfredo Fanti, 47 – Roma) si terrà l’incontro “L’architettura contemporanea un bene culturale da promuovere e tutelare”, organizzato e promosso dal Dipartimento Beni culturali dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, all’interno del più ampio dibattito sulla Riforma Franceschini, a cui l’Ordine ha già dedicato altre giornate di studio. Si tratta infatti del quarto evento che viene riservato alla Riforma.
Apre i lavori Alessandro Ridolfi, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia.
Introduce i lavori l’architetto Virginia Rossini, Vicepresidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C

di Roma e provincia e Presidente del Dipartimento Beni Culturali.

Segue la Presentazione Direzione Generale Architettura Contemporanea e Periferie dell’architetto Federica Galloni, Direttore Generale Arte e Architettura Contemporanea e Periferie Urbane, che tratterà il tema Linee d'indirizzo politico-strategiche della Direzione generale AAP.

Intervengono il dottor Fabio De Chirico, Servizio I - Arte e architettura contemporanee, su Gli adempimenti in materia di dichiarazione di importante carattere artistico delle opere di architettura contemporanea e il monitoraggio sull’applicazione della L. 717 del 1949 e l’architetto Stefano D’Amico, Servizio II -Periferie urbane, su Competenze e attività.

Segue il dibattito sul ruolo dell'Architettura contemporanea nella riqualificazione delle Periferie,
coordinato dall’architetto Luigi Prestinenza Puglisi Presidente Associazione Italiana di Architettura e Critica. Partecipano l’architetto Federica Galloni Direttore Generale Arte e Architettura Contemporanea e Periferie Urbane, l’architetto Eloisa Susanna Studio Alvisikirimoto+partners, l’architetto Matteo Costanzo Studio 2a+p, l’architetto Michele Molè Studio Nemesi, l’architetto Guendalina Salimei T Studio - La Sapienza, il professore architetto Franco Purini Ordinario La Sapienza, l’architetto Nicola Di Battista Direttore Domus, l’architetto Ugo Carughi Presidente Do.Co.Mo.Mo.

Alle 18.00 le conclusioni dopo gli interventi dal pubblico