La voce delle ombre: presenze africane nell’arte dell’Italia settentrionale (XVI-XIX sec.)

Milano - 12/05/2022 : 18/09/2022

La mostra indaga i modi della rappresentazione artistica di uomini e donne originarie del continente africano nel nord Italia fra XVI e XIX secolo, e si inserisce nel progetto di ricerca più ampio iniziato con il riallestimento della collezione permanente del museo.

Informazioni

Comunicato stampa

Si tratta di una delle prime esposizioni in Italia sull'argomento.

La mostra indaga i modi della rappresentazione artistica di uomini e donne originarie del continente africano nel nord Italia fra XVI e XIX secolo, e si inserisce nel progetto di ricerca più ampio iniziato con il riallestimento della collezione permanente del museo.

Si configura come un primo tentativo di individuare modalità differenti di raffigurazione dell’altro, svelando canoni e cliché di questa tipologia di immagini e cercando di restituire a queste figure un’identità attraverso il recupero delle loro vicende umane e del ruolo che ricoprivano nella società dell’epoca

In mostra sono presenti dipinti, fotografie d’epoca e d’autore, sculture.

Immagine che contiene testo, esterni, vecchio, posando Descrizione generata automaticamente

In allegato oltre all’invito stampa trovate il comunicato stampa, le didascalie delle immagini stampa con il link per poter scaricare le alte risoluzioni, e una prefazione alla mostra della Direttrice del Mudec, Marina Pugliese.