La storia dell’arte

Ferrara - 19/11/2012 : 19/11/2012

Presentazione dell’opera in cinque volumi "La storia dell'arte" a cura di Carlo Bertelli.

Informazioni

Comunicato stampa

intervengono
Giuseppe Pucci (Università di Siena)
Umberto Vitali (Pearson- Bruno Mondadori),

modera:
Andrea Gatti (Università di Ferrara),


Frutto della passione di Carlo Bertelli, il prezioso manuale “La storia dell’arte” edito in cinque volumi per i tipi di Bruno Monadori
a cura dal grande studioso, già Soprintendente a Milano dal 1978 al 1984, costituisce un ricchissimo strumento per avvicinarsi all’universo e alle espressioni dell’arte di tutti i tempi



La presentazione di questa impresa editoriale promossa da Ermitage Italia è l’occasione per discutere a Ferrara
sul ruolo e sul significato oggi della storia dell’arte e del suo insegnamento
A discuterne insieme: Giuseppe Pucci, Ordinario di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana nell’Università di Siena, e Umberto Vitali della Pearson-Bruno Mondadori.
Modera Andrea Gatti dell’Università di Ferrara.

“La storia dell'arte si apre oggi sulle grandi domande del presente – scrive Carlo Bertelli - ed è, insieme, terreno di un processo educativo.
Insegnare la storia dell'arte è invitare a guardare indietro, a rivolgere l'attenzione a strutture di tempi lunghi. Al tempo stesso, tuttavia,
diventa una ricerca sul nostro modo attuale di essere e di sentire.
Ci accorgiamo che l'esperienza visiva è una chiave importante di accesso a tutte le altre forme di attività intellettuale, dalla filosofia alla storia alle scienze" .

Nel solco di Storia dell’arte italiana di Bertelli, Briganti e Giuliano - un testo sul quale si sono formate generazioni di studenti e anche molti fra gli attuali docenti - l’opera coniuga un impianto critico e metodologico rigoroso e aggiornato con la consapevolezza didattica derivata da anni di esperienza nella manualistica d’arte e dalla raccolta delle opinioni e delle esigenze di decine e decine di docenti.