La memoria dell’acqua

Vetralla - 08/12/2012 : 08/12/2012

La scrittrice e poetessa Giovanna Iorio presenta il suo libro “La memoria dell’acqua” (Ghaleb Editore), poesie ispirate alle opere di Carlo Vincenti (1946-1978), con disegni, bozzetti e schizzi dell’artista.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO DELLA CITTA' E DEL TERRITORIO
  • Indirizzo: Via Di Porta Marchetta 2 - Vetralla - Lazio
  • Quando: dal 08/12/2012 - al 08/12/2012
  • Vernissage: 08/12/2012 ore 17
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

Sabato 8 dicembre 2012 alle ore 17.00, presso il Museo della Città e del Territorio di Vetralla, la scrittrice e poetessa Giovanna Iorio presenta il suo libro “La memoria dell’acqua” (Ghaleb Editore), poesie ispirate alle opere di Carlo Vincenti (1946-1978), con disegni, bozzetti e schizzi dell’artista.
Giovanna Iorio dà voce alle opere dell’artista viterbese con intensa passione e partecipazione.

La poetessa dialoga con le immagini di Carlo Vincenti e racconta
l'immersione, il viaggio per acqua, il naufragio, il rispecchiarsi nell'elemento liquido delle opere di Carlo Vincenti



Carlo Vincenti (Viterbo, 1946-1978) è stato artista di grande sensibilità e altissimo livello, la sua ricca bibliografia include M. Bentivoglio, E. Crispolti, E. Mascelloni, I. Mussa.

Giovanna Iorio vive a Roma. Ha tradotto i romanzi "Lo scoppiato" di Hugo Hamilton (Cronopio, 2000) e “La vergine nel giardino” di Antonia Byatt (Einaudi 2001). Per le edizioni Via del Vento ha tradotto “Falene” e “Scene da un bordello”. Per Trauben Edizioni “Testo di Seta” (Torino, 2004). Nel 2012 ha pubblicato i racconti: “100 storie prima che sia troppo tardi”, (AA.VV. Feltrinelli), “Roma per Roma” (Edizioni Progetto Cultura), “Rosso da camera” (AA.VV. Perrone Editore, 2012). Le raccolte di poesia sono: “La memoria dell’acqua” (Ghaleb Editore); “Mare Nostrum” (CFR); “Il libro degli oggetti smarriti”(ne La forza delle parole, Fara Editore); In-chiostro (Delta 3).
Collabora con Storiebrevi.it, il sito della Feltrinelli che pubblica racconti da leggere sullo smartphone, dove ha pubblicato “L’avambraccio” e “Carlo il Calvo”. Per il Cantiere Rai (Radio Rai 3) ha scritto il radiodramma "Il delitto dello spazio misurato". Dal 2009 cura il blog Amici di Letture (http://amicidiletture.blogspot.it)
“La memoria dell’acqua” è stato realizzato con la consulenza e la collaborazione di Fabio Vincenti, fratello dell’artista e presidente dell’Ass.ne cult. “Carlo Vincenti”.
La raccolta è stampata con 8 esemplari di copertina e 8 segnalibro diversi e contenuti con codice Quickmark dei disegni inediti di Carlo Vincenti. Il libro è acquisibile su piattaforma Ibook.