La maschera del potere

Ravenna - 12/11/2011 : 04/12/2011

Mostra collettiva con le tavole di Amir & Khalil, Morvandiau, Seth Tobocman, Magdy El Shafee, Pino Creanza, Ganzeer, Helena Klakocar. Nell'ambito del festival Komikazen 2011.

Informazioni

Comunicato stampa

Una collettiva in cui sono presenti le tavole originali di Zahra's Paradise di Amir e Khalil, serie a fumetti che i due autori iraniani hanno pubblicato in un blog tradotto in 8 lingue. Ambientato subito dopo le elezioni-truffa del 2009 in Iran, Zahra's Paradise e' la storia romanzata della ricerca di Mehdi, un giovane manifestante scomparso nei gulag della Repubblica Islamica

La mostra presenta inoltre le tavole di Metro di Magdy El Shafee, la graphic novel connotata da un forte realismo con cui il disegnatore egiziano ha scosso l'opinione pubblica internazionale; quelle dell'italiano Pino Creanza con Cairo Blues, lavori grafici di Mohamed Fahmy, noto come Ganzeer; del cartoonist statunitense: Seth Tobocman, fondatore insieme a Kuper di World War 3 Illustrated. Dalla Francia Morvandiau presenta gli originali tratti dal libro D'Algerie, autobiografia di famiglia, ma anche indagine sui nodi ancora non completamente risolti delle relazioni tra Francia e Algeria. Il viaggio per mare lungo la costa Jugoslava nei giorni in cui il paese veniva frantumato dai colpi dei diversi nazionalisti e' raccontato da Helena Klakocar. Oltre a Disastri e resistenza (Hazard 2010), raccolta delle tavole piu' importanti da lui firmate nel corso degli anni Zero, Tobocman presentera' i suoi ultimissimi lavori realizzati per il movimento Occupy Wall Street. Nell'allestimento le tavole di tutti gli autori sono presentate come una forma unica di narrazione collettiva che mette al centro proprio le molteplici facce del potere. Sabato 12 novembre presentazioni dalle ore 10 e inaugurazione alle ore 19.