La forma Helvetica

Siena - 06/06/2014 : 25/08/2014

Con “La forma Helvetica” si individua un gruppo di lavoro formato da 9 artisti indipendenti, motivato da passioni profonde, sensibilità radicate, impegno serio per l’arte, che in questo momento della loro vita sovrasta ogni cosa; ed è il primo argomento di dialoghi, studi, viaggi e di corsi frequentati.

Informazioni

  • Luogo: CASA NOVA
  • Indirizzo: viale Toselli 25 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 06/06/2014 - al 25/08/2014
  • Vernissage: 06/06/2014 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: 09.30/13.00 | 16.00/20.00 chiuso la domenica

Comunicato stampa

Ada Grüebler-Trib | Babs Ernst | Barbara Wolfart | Claudia Bitzer | Elisabeth Hübscher | Lolita Rud von Rohr | Marianne Huber Donati | Patrizia Merendino-Aleardi | Walter Windmöller

Con “La forma Helvetica” si individua un gruppo di lavoro formato da 9 artisti indipendenti, motivato da passioni profonde, sensibilità radicate, impegno serio per l’arte, che in questo momento della loro vita sovrasta ogni cosa; ed è il primo argomento di dialoghi, studi, viaggi e di corsi frequentati


Sono onorato quindi di aver fatto per molti anni da Tutor a questi interessanti artisti, in alcuni corsi di “pittura aniconica”, cioè non legata alla figurazione. Una pittura fatta solo dagli ingredienti stessi della pittura: la linea e quindi la forma ed il colore. Lo stare insieme in atelier improvvisati ma perfetti ad ospitarci, a Zurigo, Lugano, Casole d’Elsa, nella campagna aretina e a Siena, ha accomunato i fini preposti, ha evidenziato le personalità di ciascuno e le loro eterogenee esperienze. Chi indaga il colore, chi la materia, chi raffinate evocazioni, chi la memoria, chi linguaggi sperimentali e nuovi, chi l’identità di simboli emblematici, ma tutto convergente e raccolto in una forma, una forma completa e vissuta, una forma che nasce dalle medesime radici, una forma intesa anche come atto formale, gentile e corretto,”la forma Helvetica” appunto.

Carlo Pizzichini