La Consolata e la Grande Guerra

Torino - 07/11/2015 : 28/02/2016

Paure, sofferenze, preghiere e ringraziamenti negli ex voto del Santuario.

Informazioni

  • Luogo: CHIOSTRO E CONVITTO DELLA CONSOLATA
  • Indirizzo: Via Maria Adelaide, 2 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 07/11/2015 - al 28/02/2016
  • Vernissage: 07/11/2015 ore 17
  • Generi: documentaria
  • Orari: sabato, domenica e giorni festivi con orario 9,00-13,00 / 14,00-18,00 Prenotazione gruppi e scolaresche per visite infrasettimanali inviare richiesta alla segreteria:

Comunicato stampa

L’Associazione “Amici della Consolata”, con il Patrocinio della Città di Torino, presenta la mostra “La Consolata e la Grande Guerra”, paure, sofferenze, preghiere e ringraziamenti negli ex voto del Santuario. La mostra si inaugura sabato 7 novembre alle ore 17 e prosegue fino al 28 febbraio 2016 con orario di visita Sabato - Domenica e Festivi dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle ore 14,00 alle 18,00. L’ingresso alla mostra è libero


La mostra ha l’obiettivo di far conoscere ai fedeli della Consolata, ai cittadini, agli studenti di Torino e provincia un pezzo di Storia della Consolata, in particolare quello relativo al periodo della Prima Guerra Mondiale, durante la quale La Consolata fu luogo di preghiera per chi partiva per il fronte e per chi restava. La guerra è entrata alla Consolata con le preoccupazioni dei fedeli, con le loro preghiere, con le loro lacrime e con i loro grazie. Il patrimonio di ex-voto che vi sono conservati sono, insieme ai numeri della rivista pubblicati in quegli anni, testimoni efficaci di quel periodo. Considerata l’importanza degli ex voto quali testimoni di un’epoca, si è ritenuto utile, per approfondire la conoscenza di alcuni avvenimenti della Prima Guerra Mondiale e di altri ad essa collegati, in particolare le scelte della Chiesa torinese e dei suoi fedeli, di mettere a disposizione del visitatore un centinaio di ex voto dipinti, dei 240 in possesso del Santuario aventi per tema episodi della Grande Guerra, oltre a ex voto oggettuali e militari, accompagnati dagli articoli apparsi in quegli anni sulla rivista della Consolata, pubblicata ininterrottamente dal 1899 ad oggi.

La mostra si articola in una prima parte sugli ex voto e la Consolata esposta nel Chiostro del Convitto a lato della Basilica e in due altre parti, in due sale al primo piano, La consolata e la Guerra nella rivista del Santuario e La guerra negli ex voto.

Mostra nel Chiostro e Convitto della Consolata - Via Maria Adelaide, 2 Torino
Apertura sabato, domenica e giorni festivi con orario 9,00-13,00 / 14,00-18,00
Prenotazione gruppi e scolaresche per visite infrasettimanali inviare richiesta alla segreteria:
[email protected] Info Segreteria 011 4836100

Per illustrare i contenuti della Mostra e in particolare le sue potenzialità didattiche, si invitano i Dirigenti Scolastici/Docenti e la Stampa ad una presentazione ad essi riservata : GIOVEDI 12 NOVEMBRE 2015, alle ore 16 nel chiostro del Convitto della Consolata, con entrata da via Maria Adelaide 2, 10122 Torino.

STRUTTURAZIONE DELLA MOSTRA:
ali del chiostro : Introduzione Generale
· Gli ex-voto della Consolata
· Cos’è un ex-voto (testimonianza di fede, di arte, di storia, di vita)
· Tipologie di ex-voto (cuori, quadri, modellini, marmi, foto)
· Ex-voto figurativi: tecniche espressive, antichità, botteghe artigiane
· Situazioni di vita e di storia negli ex-voto (le guerre)
·
1° piano del convitto ecclesiastico (ex cappella) : la Consolata, la Fede, la Guerra
· Gli inizi della guerra, la partenza (cittadini, seminaristi, preti alla guerra)
· La preghiera che accompagna il combattente
· Celebrazioni della vittoria e ritorno dei soldati
· Ex voto “militaria”
·
1° piano del convitto ecclesiastico (Sala Riunioni) : gli Ex-Voto di guerra, sguardi e ricordi
· La Guerra nell’aria, per terra, per mare
· I luoghi della Grande Guerra in Italia e i soldati italiani all’estero
· Il soldato italiano: Corpi e specializzazioni nell’Esercito
· La tragedia della Guerra: valanghe, feriti, prigionieri, incidenti
· Animali in guerra