La città interculturale

Milano - 28/06/2012 : 15/07/2012

In mostra oltre trenta opere di grafica, selezionate tra i lavori di altrettanti studenti dei corsi di grafica dell’Accademia di Brera nel 2012.

Informazioni

  • Luogo: LA CASA DELLE CULTURE DEL MONDO
  • Indirizzo: Via Giulio Natta 11 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 28/06/2012 - al 15/07/2012
  • Vernissage: 28/06/2012 ore 18.30
  • Curatori: Matteo Giannini
  • Generi: collettiva, disegno e grafica
  • Orari: martedì-venerdì 10.00-18.30 / sabato e domenica 14.00-21.00 / lunedì chiuso
  • Email: g.bocca@provincia.milano.it
  • Patrocini: promossa da Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione con Associazione culturale Arte Visiva

Comunicato stampa

La mostra “La città interculturale”, a cura del Professor Matteo Giannini, insegnante all’Accademia di Belle Arti di Brera e Presidente dell’Associazione Arte Visiva - coadiuvato dai colleghi Massimo Petringa e Federico Vescovo - presenta alla Casa delle culture del mondo della Provincia di Milano oltre trenta opere di grafica, selezionate tra i lavori di altrettanti studenti dei corsi di grafica dell’Accademia di Brera nel 2012

Gli studenti si sono specializzati nelle molte varianti di questa antica tecnica di stampa (acquaforte, acquatinta, cera molle, punta secca, xilografia) e hanno seguito tutta la fase realizzativa dell’opera: dal disegno, all’incisione per mezzo di punte e acidi della lastra di metallo (di zinco o rame), alla stampa con torchi calcografici a mano su carte pregiate. All'Accademia di Brera l'integrazione si attua ogni giorno (ricordiamo che ha la più alta concentrazione di stranieri iscritti in Italia).

Ecco i nomi dei trenta artisti esposti: Giacomo Angioletti, Silvia Bertolamei, Claudio Matthias Bertolini, Irene Cavaliere, Davide Carraro, Daniela De Ascentis, Enrique Spacca, Ariane Folawyo, Alessandra Gazzoni, Silvia Giacomini, Alessandro Grippa, Hyejee Jeong, Klajdi Kasa, Kim Yangyalin, Daniele Locci, Lisa Loi, Francesca Martinelli, Alessandra Molteni, Simone Oprandi, Luca Ovani, Roberta Paleari, Giuseppe Quattrone, Emanuele Ravagnani, Mattia Matthew Rossi, Rita Sarais, Danilo Segato, Vittorio Selleri, Alice Toso, Verther Tralli, Mirko Treccani, Paola Anton Vasquez, Gaia Lucrezia Zaffarano.

E’ stato scelto il tema de “La città interculturale”, perché la realtà dei luoghi dove viviamo, in particolar modo le metropoli, sono divenuti luoghi di aggregazione e integrazione dei popoli: questo é accaduto oggi in modo spontaneo e difficilmente sarà un fenomeno reversibile.
La mostra pone l'attenzione su questa realtà, che forse alcuni vorrebbero negare.
Le opere in mostra riguardano: l’elaborazione grafica di motivi, simboli ed elementi culturali; le immagini di integrazione attraverso il lavoro ed i rapporti sociali; la rappresentazione visiva interculturale nei contesti metropolitani; il sincretismo visivo tra arte, musica e danza ispirato alle molteplici culture presenti in città.