Katia Margolis – Parabole

Venezia - 20/10/2012 : 03/11/2012

Mostra personale di Katia (Ekaterina) Margolis, artista, grafica, illustratrice, saggista e traduttrice.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA S. EUFEMIA
  • Indirizzo: Fondamenta Santa Eufemia 597 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 20/10/2012 - al 03/11/2012
  • Vernissage: 20/10/2012 ore 18.30
  • Autori: Katia Margolis
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Katia (Ekaterina) Margolis, artista, grafica, illustratrice, saggista e traduttrice.
E' nata nel 1973. Si é laureata in linguistica all'Università Statale degli Studi Umanistici di Russia (RGGU) a Mosca, per poi proseguire con degli stages come borsista del Ministero presso l'Università degli Studi di Padova (Italia), del Governo Australiano presso l’Università di Melbourne (Australia), dove ha anche insegnato, e presso la Scuola Superiore di Graphic Design di Mosca (Studio di BorisTrofimov).
Oltre alla pittura ed alla grafica, Katia Margolis si dedica alle installazioni multimediali, partecipando a numerose mostre personali e collettive in Europa, Russia e Stati Uniti

Opere della Margolis sono state acquistate per collezioni private europee, russe e americane. A Venezia é rappresentata dalla Galleria Sant'Eufemia e dalla Collezione di Alberto Sandretti.
Katia cura, illustra e progetta collane di poesie e libri per bambini. Ha curato, illustrato ed é stata
l’autrice del commento scientifico al libro "Quaderni veneziani. Joseph Brodsky e gli altri" (Mosca, OGI, 2002, 2004) e “La ballata del piccolo rimorchiatore”サ (un progetto in collaborazione con bambini affetti da malattie oncologiche, 2010), premiato nel concorso nazionale russo “Arte del libro”サ e presentato a New York nel novembre 2010. Ha lavorato come Direttrice del Dipartimento dei Libri per infanzia presso Novoje Literaturnoje Obozrenije (NLO) a Mosca.
Traduce prosa e poesia di varie lingue (Joseph Brodsky, Jan Twardowsky, Ilja Erenburg, Bakhyt Kenjeev, Boris Khersonskij, Riccardo Held, Cristina Campo, Georgij Tchistiakov, Anna Wierzbicka, Juan Arias ed altri). Fa parte del Concilio Europeo dell'Arte.
Vive a lavora a Venezia.

Mostre Personali

2011-2012 (novembre-gennaio) SNOWMARKS/WATERMARKS (installazione, grafica, oggetti, pittura, fotografia), Palazzo Zenobio per L'Arte, Venezia (catalogo)
2010 (feb-marzo)TRITTICI SEMIOTICI (fotografia, pittura) mostra personale, Galleria S.Eufemia, Venezia
2010 (maggio-agosto) SLEDY NA VODE/СЛЕДЫ НА СНЕГУ (installazione, grafica, oggetti), dedicata a 70 anni di Josif Brodskij Museo Anna Akhmatova San Pietroburgo, Russia (catalogo)
2010 (feb-marzo)WALK-IN-PROGRESS (pittura) , mostra personale, Galleria S.Eufemia, Venezia (catalogo)
2009 (giugno) SAMIZDAT O SEMIOTICO (installazione site-specific , SAN MARCO 2939, VENEZIA)
2007 (novembre) ICONE QUOTIDIANE (Spazioeventi-Libreria
MONDADORI , Con, GALLERIA “IN PARADISO”, GIARDINI DELLA BIENNALE) ( progetto dedicato al 50ー anniversario della pubblicazione in Italia del romanzo Il dottor Živago di Boris Pasternak, con saggio introduttivo di Silvia Burini)
2007 (marzo) COSE DI DAČA , presentazione del progetto (VENEZIA,PALAZZO Cタ’ BERNARDO, UNIVERSITA’ CA’ FOSCARI )
2006 (giugno) RUSSIAN REFLECTIONS, WASHINGTON DC, RUSSIAN CULTURAL CENTER, USA
2002 (luglio) MUSEO OKUDŽAVA, MOSCA, Museo Statale della Letteratura
2001 (settembre) MUSEO ČUKOVSKIJ, Peredelkino-MOSCA, Museo Statale della Letteratura
2000 (marzo) CENTRO STUDI ITALIANI, MOSCA , Università Statale degli Studi Umanistici di Russia