Italiani sull’oceano. Relazioni artistiche tra Italia e Brasile nel ‘900

Milano - 03/05/2016 : 05/05/2016

Convegno Internazionale di Studio a cura di Ana Gonçalves Magalhães e Paolo Rusconi.

Informazioni

Comunicato stampa

In concomitanza con l’apertura della mostra Italiani sull’Oceano – un percorso espositivo che attraverso opere e documenti racconta i viaggi e le storie in Brasile di P.M. Bardi, Lina Bo Bardi, Gastone Novelli, Roberto Sambonet, Margherita Sarfatti – il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano e il MAC USP-Museu de Arte Contemporânea da Universidade de São Paulo organizzeranno al MUDEC, dal 3 al 5 maggio 2016, un convegno internazionale con l’obiettivo di promuovere un dibattito sulla storia e le problematiche delle dinamiche interculturali tra Italia e Brasile



Il simposio, organizzato in sessioni su tre giorni, chiamerà studiosi italiani e internazionali a discutere su questi temi, con particolare attenzione al problema delle relazioni artistiche. La prima giornata sarà interamente dedicata alle arti visive; la seconda alla letteratura, al teatro e al cinema; la giornata conclusiva ospiterà interventi sulle arti visive, l’architettura e il sistema delle arti.

Nella serata di mercoledì 4 maggio si assisterà alla proiezione della rara pellicola Magia Verde di Gian Gaspare Napolitano (1953). Vincitore a Cannes, nello stesso 1953, del Prix International du film d'explorateur, il film – di cui Roberto Sambonet fu assistente alla regia e Pietro Maria Bardi direttore artistico – è un documentario d’avventura che racconta la storia di un viaggio attraverso il Brasile, dalle città al Mato Grosso, sino all’Amazzonia, documentando l’incontro con le popolazioni indigene.

COMITATO SCIENTIFICO
Roberta Barni (USP Universidade de São Paulo)
Jorge Coli (UNICAMP Universidade Estadual de Campinas)
Anna Carboncini (Instituto Lina Bo e Pietro Maria Bardi, São Paulo)
Ana Gonçalves Magalhães (MAC USP Museu de Arte contemporânea Universidade de São Paulo)
Carolina Orsini (MUDEC Museo delle Culture, Milano)
Iolanda Ratti (MUDEC Museo delle Culture, Milano)
Paolo Rusconi (UNIMI Università degli Studi di Milano)
Vincenzo Russo (UNIMI Università degli Studi di Milano)
J.T. Schnapp (Harvard University)

Mostra "Italiani sull'Oceano". Storie di artisti nel Brasile moderno e indigeno alla metà del '900
http://www.mudec.it/ita/mostra-italiani-sull-oceano-mudec-milano/
Dal 25 marzo al 21 luglio 2016
MUDEC – Museo delle Culture | via Tortona 56, Milano
Ingresso gratuito
Press kit: https://www.dropbox.com/sh/3nnznybd802nha1/AADZjCHQ2lR9YoeQkPDAJC-ja?dl=0

Italiani sull’oceano. Relazioni artistiche tra Italia e Brasile nel '900
Convegno Internazionale di Studio
a cura di Ana Gonçalves Magalhães e Paolo Rusconi

3-5 maggio 2016

Milano, MUDEC (Auditorium)
Via Tortona, 56



ENTI PROMOTORI
Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano
MAC USP Museu de Arte contemporânea da Universidade de São Paulo

IN COLLABORAZIONE CON
MUDEC Museo delle Culture di Milano
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Milano
Instituto Lina Bo e P.M. Bardi

CON IL PATROCINIO del Consolato Generale del Brasile a Milano
COMITATO SCIENTIFICO
Roberta Barni (Universidade de São Paulo)
Jorge Coli (Universidade Estadual de Campinas)
Anna Carboncini (Instituto Lina Bo e Pietro Maria Bardi, São Paulo)
Ana Gonçalves Magalhães (MAC USP Museu de Arte contemporânea da Universidade de São Paulo)
Carolina Orsini (Museo delle Culture, Milano)
Iolanda Ratti (Museo delle Culture, Milano)
Paolo Rusconi (Università degli Studi di Milano)
Vincenzo Russo (Università degli Studi di Milano)
J.T. Schnapp (Harvard University)

SEGRETERIA
Viviana Pozzoli (Università degli Studi di Milano)
[email protected]

L’iniziativa è parte delle manifestazioni dell’AIAL Anno dell’Italia in America Latina | Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale




PROGRAMMA


3 MAGGIO
Introduzione e Arti Visive


9:30 – 10:00 SALUTI ISTITUZIONALI

SESSIONE MATTUTINA

10:00 – 11:00 LECTIO MAGISTRALIS
Jorge Coli (Universidade Estadual de Campinas)
Carlos Gomes, legame culturale maggiore fra Brasile e Italia

11:00 – 11:30 PAUSA CAFFÈ

11:30 – 12:00 Alexander Miyoshi (Universidade Federal de Uberlândia)
Os emigrantes de Antonio Rocco: arte e política migratória entre Brasil e Itália

12:00 – 12:30 Federico Zanoner (Museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto)
Mario Carli console italiano a Porto Alegre, 1932-1934

12:30 – 13:00 Ana Gonçalves Magalhães (Museu de Arte contemporânea da Universidade de São Paulo)
"Novecento Brasiliano”: Margherita Sarfatti, critico d'arte in Sud America

SESSIONE POMERIDIANA

14:30 – 15:00 Alessandra Rosso (Archivio Giulio Rosso – São Paulo)
Giulio Rosso. Dall'Italia al Brasile

15:00 – 15:30 Renata Rocco (Museu de Arte contemporânea da Universidade de São Paulo)
Danilo di Prete: tra Viareggio e San Paolo dagli anni Quaranta agli anni Settanta

15:30 – 16:00 PAUSA CAFFÈ

16:00 – 16:30 Marco Rinaldi (Accademia di Belle Arti di Napoli)
Fonti di una poetica in formazione: Gastone Novelli in Brasile

16:30 – 17:00 Elisa Camesasca (Archivio Roberto Sambonet – Milano)
La geometria della giungla: la ricerca dell'essenziale di Roberto Sambonet in Brasile


VISITA

17:30 – 18:30 Visita guidata alla mostra Italiani sull’Oceano. Storie di artisti nel Brasile moderno e indigeno alla metà del ‘900, MUDEC, Spazio Focus.


4 MAGGIO
Lettere e Cinema


SESSIONE MATTUTINA

9:30 – 10:30 Roberta Barni (Universidade de São Paulo)
Paesaggi della scrittura: voci italiane nelle lettere brasiliane

10:30 – 11:00 PAUSA CAFFÈ

11:00 – 11:45 Roberto Vecchi (Università di Bologna)
Risorgimento e socialismo tra due Atlantici: Antonio Piccarolo e l'arte della biografia

11:45 – 12:15 Vincenzo Russo (Università degli Studi di Milano)
Libri sull’oceano: traduttori, editori e altre strane creature tra Brasile e Italia nella prima metà del Novecento

12:15 – 13:45 Vincenzo Arsillo (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Umberto Eco-Haroldo de Campos o del riflettere

SESSIONE POMERIDIANA

14:30 – 15:00 Livia Raponi (Istituto Italiano di Cultura di São Paolo)
A più voci. Gli itinerari di Ermanno Stradelli in Amazzonia

15:00 – 15:30 Alessandra Vannucci (Pontifícia Universidade Católica do Rio de Janeiro)
La quinta colonna. Avventure dei registi italiani in Brasile

15:30 – 16:00 PAUSA CAFFÈ

16:00 – 16:30 Mariarosaria Fabris (Universidade de São Paulo)
La questione realista nel cinema brasiliano degli anni Cinquanta: contributi neorealistici

16:30 – 17:00 Elena Dagrada (Università degli Studi di Milano)
Un cinema amico. Il nuovo cinema brasiliano in Italia


PROIEZIONE

20:45 – 22:30 Proiezione del film-documentario Magia Verde di Gian Gaspare Napolitano (1953). Presentazione di Mario Mineo (Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini di Roma). Interviene Giovanna Napolitano.




5 MAGGIO
Arti Visive e Architettura


SESSIONE MATTUTINA

9:30 – 10:00 Ettore Finazzi-Agrò (Sapienza – Università di Roma)
Progettare il transito. Lina Bo Bardi come ponte tra Italia e Brasile

10:00 – 10:30 Anna Carboncini (Instituto Lina Bo e P.M. Bardi – São Paulo)
P.M. Bardi: Una vita in tre archivi

10:30 – 11:00 Ivani Di Grazia Costa (Biblioteca e Centro de Documentação do Museu de Arte de São Paulo)
A biblioteca do MASP: Legado de Pietro Maria Bardi

11:00 – 11:30 PAUSA CAFFÈ

11:30 – 12:00 Eugênia Gorini Esmeraldo (Museu de Arte de São Paulo)
Appunti sui rapporti culturali di Bardi con l’Italia

12:00 – 12:30 Viviana Pozzoli (Università degli Studi di Milano)
Lettera dal Brasile. P.M. Bardi a Valentino Bompiani

SESSIONE POMERIDIANA

14:00 – 14:30 Marina Martin (Architetta e Storica dell’arte)
Storia di una nascita internazionale: MASP e MAM/SP

14:30 – 15:00 Aline Coelho Sanches Corato (Instituto de Arquitetura e Urbanismo de São Carlos - Universidade de São Paulo)
Italia e Brasile, oltre il "silenzio di un oceano". Intrecci tra arte e architettura nel Novecento

15:00 – 15:30 PAUSA CAFFÈ

15:30 – 16:00 Paolo Rusconi (Università degli Studi di Milano)
Forme del Nuovo Mondo. I “Graticci Brasiliani” nell’architettura italiana del secondo dopoguerra

16:00 – 16:30 Silvia Bignami (Università degli Studi di Milano)
"L'improvvisa prepotenza tropicale": Gio Ponti e il Brasile

16:30 – 17:30 PROIEZIONE
Precise Poetry | Lina Bo Bardi´s Architecture di Belinda Rukschcio (2013)

17:30 – 18:00 CHIUSURA