It Festival

Milano - 12/05/2016 : 15/05/2016

Torna per il quarto anno IT - INDEPENDENT THEATRE FESTIVAL, innovativa e vivace rassegna di teatro indipendente metropolitano che – da venerdì 13 a domenica 15 maggio - occuperà gli spazi performativi i suggestivi luoghi della Fabbrica del Vapore, cuore pulsante della creatività giovanile.

Informazioni

Comunicato stampa

Torna per la quarta edizione IT - INDEPENDENT THEATRE FESTIVAL, innovativa e vitale rassegna di teatro

indipendente metropolitano che anche quest’anno – da venerdì 13 a domenica 15 maggio - occuperà gli spazi

della Fabbrica del Vapore, cuore pulsante della creatività giovanile.

Un lungo weekend, inserito nel palinsesto di attività collaterali alla XXI Esposizione Internazionale di Triennale

Milano, all’insegna del teatro e della multidisciplinarietà: oltre trecento artisti coinvolti, tra teatranti, musicisti,

fotografi che animeranno gli spazi di Fabbrica del Vapore per tre giorni di festa

Un appuntamento rivolto a

tutta la cittadinanza che lo scorso anno ha registrato oltre cinquemila presenze, tra cui tantissimi giovani.

Tre giornate di festival (più due di anteprima dedicate agli operatori),venti ore di spettacolo e più di 300 artisti

coinvolti in cinque diversi spazi performativi, per una vera e propria maratona dello spettacolo dal vivo.

Ideato e organizzato dall’Associazione IT e realizzato in partnership con il Comune di Milano e con il

sostegno della Fondazione Cariplo, il Festival si rivolge a quelle entità liquide e inafferrabili nel nostro

intreccio sociale che solitamente fuggono i contesti teatrali e che invece qui hanno trovato un’offerta eclettica e

arricchente ed è diventato un importante appuntamento per la cittadinanza oltreché un momento di

ricognizione delle realtà milanesi del settore.

Si comincia al mattino con gli appuntamenti dedicati agli operatori e Lab IT, la palestra permanente degli artisti

di IT (sabato e domenica ore 10 – 13), si pranza al Design Food Village, per proseguire al pomeriggio con le

attività dedicate ai più piccoli a cura di IT Young: giochi da cortile, trampoli, clown, laboratori e animazioni nel

piazzale della Fabbrica del Vapore (sabato: laboratorio manipolativo sulla fiaba e pasta di sale; domenica

laboratorio manipolativo e di animazione teatrale) e spettacoli da 40 minuti (sabato e domenica dalle ore 15

alle ore 18).

Novità di quest’anno il servizio di kindergarten Wild&Free (venerdì, sabato e domenica dalle ore 18 alle 21)

che consente ai genitori di assistere agli spettacoli mentre i figli giocano, si divertono e assaggiano le

prelibatezze della cucina di IT: un modo nuovo per andare a teatro e per godersi, tanto i bimbi quanto i grandi,

una serata “in libertà!” (posti limitati: iscrizioni scrivendo a [email protected] )

Momento clou del Festival, la maratona serale degli spettacoli: dalle ore 18.30 alle ore 23.30 – con un pausa

cena con musica diffusa – frammenti da venti minuti che offrono una panoramica dell’offerta teatrale milanese

più underground, suddivisi nelle sezioni “studi”, work in progress, e “spettacoli”, estratti da lavori di repertorio.

Tutti i dettagli del Festival si scoprono sul sito www.itfestival.it e in particolare su Blog IT, la piattaforma

virtuale a cura di Stratagemmi - Prospettive teatrali che segue in diretta ogni momento del Festival. Qui si

troveranno, oltre alle recensioni degli spettacoli in scena, tre sezioni innovative e anticonvenzionali: Shoot IT

la task force di assalto fotografico sotto la guida di Luca Del Pia, che documenterà spettacoli, eventi, angoli

nascosti, volti di performer, sguardi degli spettatori; Be my guest! la sezione in cui sarà raccolto il punto di

vista degli ospiti d’eccezione del Festival, critici, operatori, attori ma anche professionisti di altri settori

(architetti, designer, insegnanti) e semplici spettatori invitati a “dire la loro”, attraverso interviste, commenti o

articoli di fondo; e infine Bussole, la sezione dedicata a chi si domanda “perché vedere proprio quello

spettacolo?”, con schede di accurata presentazione, realizzate per ogni spettacolo in scena, che aiutino lo

spettatore a orientarsi nel ricchissimo programma del Festival. Dalle 14 alle 17 ci si potrà confrontare con lo

Sportello aperto della critica, per analizzare insieme punti di forza e criticità dei lavori.

Come da consuetudine, a spettacoli finiti, lo spazio è tutto per IT’S LATE, “microfoni aperti di mezzanotte”,

incontri con gli artisti del giorno e i critici di IT, e a seguire music&dance nella zona bar fino a tarda notte.

Sabato sera non potrà mancare anche quest’anno IT’S MY PARTY: la festa danzereccia in puro stile IT.

Altra novità dell’edizione 2016: l’allestimento speciale degli spazi esterni di Fabbrica del Vapore con la

costruzione di IT Village, il villaggio artistico temporaneo che segnalerà le sale del Festival e le renderà

ancora più suggestive, anche grazie alle installazioni scenografiche realizzate dal gruppo Young insieme ai

ragazzi del CAG Ponte Lambro e CAM Lampugnano all’interno del progetto IT'sPLATZ.

E ancora: performance a sorpresa, giochi da piazzale (per adulti!), chiacchiere, incontri, birrette, stelle cadenti

e tantissimi desideri.

Insomma, difficile non trovare la propria dimensione all’interno di IT Festival! Tra gli artisti e le compagnie

coinvolte nell’edizione 2016: Circolo Bergman, Davide Carnevali, Teatro Presente, Cinzia Spanò, Kollettivo

Drag King, Tobia Rossi, CasanovaScuderi, Compagnia Nut, Frigo Produzioni, Compagnia Oyes, TAC Teatro,

Ortika e tantissime altre compagnie, piene d’entusiasmo, che attendono solo di essere scoperte.

IT Festival è vincitore del premio Hystrio 2014 “per la capacità organizzativa e la concretezza autarchica di chi

è uscito dal coro dei lamenti, rimboccandosi le maniche” e finalista del Premio Rete Critica 2014 nella

categoria “innovazione organizzativa”.

Per altre info o materiali: ufficio stampa IT Festival: [email protected] - cell. 3406968133