Invernomuto

Valdagno - 08/06/2014 : 08/06/2014

Performance di Invernomuto, che hanno messo a punto una versione di Negus-Echoes Chamber appositamente concepita per il Teatro Rivoli, originariamente chiamato Cinema Teatro Impero.

Informazioni

Comunicato stampa

Dopo il successo riscosso durante l’inaugurazione tenutasi lo scorso 26 Aprile, il progetto espositivo “Non potendomi arrampicare sulle nuvole presi per le colline”, curato da Eva Fabbris in occasione del quarantennio della Galleria Civica di Valdagno, ha visto crescere il suo riscontro di pubblico e di critica.
Le foto scattate durante il giorno dell’inaugurazione insieme a quelle che documentano l’allestimento e gli interventi nelle nove sedi del percorso espositivo sono scaricabili tramite il link Dropbox sottostante


Il finissage della mostra si celebrerà domenica 8 Giugno 2014 dalle ore 17.00 alle 20.30 con una performance di Invernomuto (www.invernomuto.info), che hanno messo a punto una versione di Negus-Echoes Chamber appositamente concepita per il Teatro Rivoli, originariamente chiamato Cinema Teatro Impero (si ringrazia la famiglia Talin per aver acconsentito all'utilizzo dello spazio).
A partire da una vicenda accaduta nel loro paese d’origine e risalente al periodo della guerra d’Abissinia, il duo ha intrapreso una ricerca che intreccia storia e cultura giamaicana, etiope e italiana. Musica e video evocano fatti storici, celebrazioni, riti e scenari politici del passato recente.
La performance prevede un’installazione con video e suono che andranno a occupare il foyer del teatro e il portico antistante. Le diverse parti architettoniche dell’edificio che vengono coinvolte e ri-sottolineate da questo intervento, raccontano ciascuna un livello di sovrastratificazione storica e simbolica.

Il progetto espositivo, a cura di Eva Fabbris, ha inteso prendere come tema di partenza la storia sociale, urbanistica e architettonica della città di Valdagno. Sono stati 20 gli artisti chiamati ad esporre, in più luoghi cittadini, secondo un affascinante e ricco percorso in 9 tappe: dalla Galleria Civica stessa ad alcuni dei siti più significativi della storia cittadina. Gli orari di apertura dei diversi luoghi, la mappa completa dei siti e delle opere sono di sponibili nella scheda allegata.
Il titolo della mostra, Non potendomi arrampicare sulle nuvole, presi per le colline, è tratto da una frase di Vitaliano Trevisan, che compare in un racconto incluso nella raccolta Shorts (Einaudi Stile Libero, 2004).