Intreccio

Umbertide - 03/03/2017 : 26/03/2017

Con questa mostra, in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea La Rocca di Umbertide, Galleria Grefti vuole parlare alla comunità e al pubblico locale, e non solo agli “addetti ai lavori” e chi è già familiare alla scena dell’arte.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA GREFTI
  • Indirizzo: via Cibo 10 - Umbertide - Umbria
  • Quando: dal 03/03/2017 - al 26/03/2017
  • Vernissage: 03/03/2017 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Il filamento intrecciato dalla mano dell’ artista è la metafora della visione estetica e morale di Grefti e del progetto al quale stanno lavorando. “Grefti” (innesti in Italiano) per definizione significa “unire e creare qualcosa di nuovo”. Il concetto di interconnessioni, fin dagli esordi alla base delle nostre intenzioni, è presente nella mostra collettiva “Intreccio” di artiste che usano il tessuto nel loro lavoro


Con questa mostra, in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea La Rocca di Umbertide, Galleria Grefti vuole parlare alla comunità e al pubblico locale, e non solo agli “addetti ai lavori” e chi è già familiare alla scena dell’arte. Nonostante i moti artistici dei ferventi anni del ‘900 alludessero ad un avvicinamento tra arte e vita, il sistema dell’arte ha creato un divario di prospettive e purtroppo un senso di attuale inaccessibilità verso il mondo dell’Arte.
Con questa mostra Galleria Grefti intende, quindi, portare avanti il suo impegno di inclusione sociale e collaborazioni.
Venerdì 3 Marzo 2017 alle 18:00 presentiamo al CAC La Rocca , un mostra collettiva di artiste attive nel territorio e internazionali che utilizzano il tessuto nella loro pratica artistica. Saranno presenti i lavori di: Virginia Ryan, Sofia Rocchetti, Betsy Lahassoise, Maimuna Feroze-Nana e una selezione di 12 opere dal progetto artistico “Il sangue delle Donne. Tracce di rosso sul panno banco” curato da Manuela De Leonardis, realizzate da Alessandra Baldoni, Giovanna Caimmi, Rupa Chordia-Samdaria, Sara Ciuffetta, Kristien De Neve, Maria Diana, Victoria Manganiello, Elly Nagaoka, Virginia Ryan, Judy Tuwaletstiwa, Laura VdB Facchini, Nicole Voltan.

Dal 3 al 26 Marzo 2017 in collaborazione e a cura della Galleria Grefti, la mostra “Intreccio” sarà dislocata tra gli ambienti del museo di Arte Contemporanea La Rocca e Galleria Grefti (in via Cibo 10), Umbertide (PG).

Lavorando a fianco a “La Rocca” e all’amministrazione comunale di Umbertide, Galleria Grefti è grata di avere la possibilità di condividere la sua visione di comunità culturale unita.
Intreccio. Mostra collettiva
inaugurazione venerdì 3 Marzo 2017 - ore 18:00
a cura di Francesco Candelori e Joseph Roveto
GALLERIA GREFTI
direzione:
Centro per l’Arte Contemporanea La Rocca
Piazza Fortebraccio, Umbertide, Perugia
dal martedì alla domenica ore 10:30/12:30 e 17:30/19:30
Tel 0759413691
www.grefti.com
fb: Grefti Cultural Project
tel: 340 5287529


Woven

The individual filaments woven by the hands of the artist is a metaphor for the aesthetic and theoretical vision of Galleria Grefti and the projects they work on. The word Grefti (or ‘grafts’ in english) by definition means to join and add something new. The concept of interconnection which is always at the base of Grefti’s intention is presented in a new group exhibition of artists using textiles.
With this group show, in collaboration with the contemporary art museum La Rocca located in Umbertide, Grefti wants to talk with the whole community and not only those familiar with the art scene. Despite modern artistic movements that attempt to reconcile art and everyday life, the ‘art world’ unfortunately created a gap born by different perspectives and a sense of inaccessibility toward the ‘Art’.
With this show Galleria Grefti hopes to continue its focus on inclusion and collaboration. On Friday, March 3 2017 at 18:00 at the Centro per l’Arte Contemporanea La Rocca, Grefti will present a group exhibition of international and local artists who use textiles in their artistic practice. On display will be the works of Virginia Ryan, Sofia Rocchetti, Betsy Lahassoise, Maimuna-Feroze-Nana and a selection of 12 works from the art project "The Blood of Women. Traces of red on white cloth”, curated by Manuela De Leonardis, created by Alessandra Baldoni, Giovanna Caimmi, Rupa Chordia-Samdaria, Sara Ciuffetta, Kristien De Neve, Maria Diana, Victoria Manganiello, Elly Nagaoka, Virginia Ryan, Judy Tuwaletstiwa, Laura VdB Facchini, Nicole Voltan.

The exhibition will be shown both in La Rocca and at Galleria Grefti, enabling Grefti to exhibit a large selection of pieces from a range of artists. Also by working with La Rocca and the local government, Grefti is delighted to be able to further its vision of community cultural collaboration.