Innocenzo Odescalchi – La Musa Evasiva

Roma - 11/02/2016 : 05/03/2016

La Musa Evasiva è un recente progetto di Innocenzo Odescalchi attraverso il quale l’artista affronta, in maniera piuttosto radicale, il rapporto che intercorre tra percezione e processo artistico.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA ANDRE'
  • Indirizzo: Via Giulia 175 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/02/2016 - al 05/03/2016
  • Vernissage: 11/02/2016 ore 18
  • Autori: Innocenzo Odescalchi
  • Curatori: Francesca Pietracci
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al sabato , 11-13 e 16-19.30

Comunicato stampa

La Musa Evasiva è un recente progetto di Innocenzo Odescalchi attraverso il quale l’artista affronta, in maniera piuttosto radicale, il rapporto che intercorre tra percezione e processo artistico.
E’ un campo di ricerca molto esteso, se non sconfinato, che lui condensa principalmente in una grande opera centrale di aspetto bi-tridimensionale, allo stesso tempo pittorica e scultorea, ma anche iconica e informale, concettuale e naturalistica.
A questa si aggiungono altre opere di dimensioni minori, concepite come sdoppiamento e allontanamento di un particolare che acquista una propria autonomia

Sono come satelliti che concorrono a formare l’idea generale della mostra, pur evitando rigide demarcazioni. Esse gravitano intorno alla Musa creando un un nuovo sistema di mappature.
Si tratta di una cartografia nella quale non esistono delimitazioni politiche, ma il cui soggetto è un territorio ordinato dal “nomos”, una casa dall’origine arcana, dove l’essere umano ha messo radici.
In alcuni punti si intravedono simboli dai contorni sfuggenti, lontane testimonianze di civiltà e di popoli che si mescolano, essi stessi, alla massa, alla Terra, e ne ridiventano parte integrante. Pur nella sua concretezza e matericità, l’effetto complessivo è visionario e dualistico, brutale e ctonio, legato all’arcano della profondità e dei cicli immortali.