Indagini urbane

Saronno - 28/09/2014 : 16/11/2014

La mostra, curata da Angela Madesani, pone a stretto confronto tre artisti profondamente diversi tra loro: Mario Sironi, Gabriele Basilico ed Elisabeth Scherffig, che hanno, tuttavia, indagato su tematiche affini, in particolare sulla città.

Informazioni

Comunicato stampa

Indagini urbane inaugura il 28 settembre 2014 presso la galleria Il Chiostro di Saronno. La mostra, curata da
Angela Madesani, pone a stretto confronto tre artisti profondamente diversi tra loro: Mario Sironi, Gabriele
Basilico ed Elisabeth Scherffig, che hanno, tuttavia, indagato su tematiche affini, in particolare sulla città. Di
Sironi (1885-1961), uno dei più importanti artisti della pittura italiana del XX secolo, saranno esposti dipinti e
disegni, realizzati tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta, che rappresentano realtà urbane periferiche, di natura
industriale. La tavolozza è fredda, drammatica

L'uomo non trova spazio così come nei lavori fotografici di
Gabriele Basilico (1944-2013), protagonista indiscusso della fotografia internazionale degli ultimi quarant'anni,
in cui la città, con i suoi edifici e le sue strade occupa un ruolo principale. Elisabeth Scherffig, artista tedesca
che da molti anni vive in Italia, esporrà alcuni lavori dal suo recente ciclo delle mappe, in cui le mappe,
appunto, di diverse città sono ricostruite attraverso la sovrapposizione stratigrafica di disegni su carta da
lucido. In tal senso ci viene offerta una straordinaria lettura cronologica, che va in profondità, attraverso uno
dei linguaggi tradizionali della storia dell'arte: il disegno.