Incontro con Dacia Manto / Luciferase

Pisa - 20/12/2014 : 20/12/2014

Incontro con l'artista Dacia Manto presso la galleria Passaggi di Pisa e presentazione del libro Luciferase.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA PASSAGGI
  • Indirizzo: via Garofani 14, 56125 - Pisa - Toscana
  • Quando: dal 20/12/2014 - al 20/12/2014
  • Vernissage: 20/12/2014 ore 17,30
  • Autori: Dacia Manto
  • Generi: presentazione, incontro – conferenza
  • Email: silviapichini@ngi.it

Comunicato stampa

Tra natura e artificio
Incontro con Dacia Manto
e presentazione del volume
LUCIFERASE, quaderno notturno

Sabato 20 dicembre, alle ore 17.30, la galleria Passaggi, in collaborazione con l’Associazione Multiversum Arte e con il contributo del Comune di Pisa, è lieta di presentare nel suo spazio espositivo, in Via Garofani 14 Pisa, un incontro con l’artista Dacia Manto


L’iniziativa intende approfondire il tema del rapporto tra arte, scienza e natura, al centro della mostra Tutto ciò che so di Mariagrazia Pontorno, attualmente in corso presso la galleria Passaggi, fornendone un’ulteriore declinazione attraverso lo sguardo e la poetica di un’artista che lavora su tematiche simili.
Durante l’incontro sarà presentato LUCIFERASE, quaderno notturno, una raccolta di disegni di Dacia Manto accompagnata da un testo critico di Roberta Bertozzi sull’opera complessiva dell’artista. Il volume è stato stampato in trentatré esemplari numerati e firmati dall’artista e in undici esemplari contenenti due stampe elaborate a mano. Con esso l’Associazione Calligraphie inaugura una nuova collana editoriale dedicata all'arte contemporanea, dal titolo IN-PLANO - carte sensibili.
Dacia Manto da anni porta avanti attraverso video, installazioni e disegni una personale ricerca e mappatura dello spazio e del paesaggio, che ha interessato in particolare territori fluviali e palustri, residui di boschi planiziari, periferie marginali e semiselvatiche. Osservatori strutturali e poetici sulla natura, incursioni tra botanica, biologia, geografia e scienze naturali, i suoi lavori costruiscono immagini e architetture aperte, fragili, precarie, che divengono testimoni dell'inafferrabilità dell'ambiente, della difficoltà di restituire la realtà della visione. La sua poetica si nutre, oltre che di un rapporto intenso ed esperienziale con la natura, di letture che spaziano tra testi scientifici, letterari e filosofici, dal Manifesto del Terzo paesaggio, di Gilles Clément, a Walden di Henry David Thoreau, ai libri illustrati di botanica e zoologia della pittrice e naturalista settecentesca Maria Sibylla Merian.

A conclusione dell’incontro sarà offerto un brindisi augurale per le Festività Natalizie.


Biografia di Dacia Manto
Dacia Manto è nata a Milano, vive e lavora tra Milano e la Romagna. Ha esposto in importanti realtà pubbliche museali tra cui il Pav, Parco d'Arte Vivente a Torino, il Mar, Museo d'Arte della città di Ravenna, il Mart di Rovereto, il Mac di Lissone, la Fondazione Remotti, la Galleria Comunale d'Arte Contemporanea di Monfalcone, la Galleria Civica di Trento, il M.A.G.A. di Gallarate, il Museo della Città di Rimini, il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, il PAC di Milano, La Strozzina - Centro di Cultura Contemporanea di Firenze, il Musée d'Art Moderne di Saint-Etienne, la Biennale di Poznan, oltre a numerose personali e collettive in spazi pubblici e privati e alla realizzazione di un progetto di Arte Pubblica per Tusciaelecta, nei paesi del Chianti, nel 2013. Attualmente è in corso una sua mostra presso il Museo di Storia Naturale di Ferrara.