Incontro con Bruno e Christina Bischofberger

Venezia - 07/05/2015 : 07/05/2015

Un’opportunità unica per incontrare e conoscere da vicino Bruno e Christina Bischofberger. I due collezionisti sveleranno al pubblico gli aspetti più personali della loro passione per l’arte e il design contemporanei e racconteranno come è nata, e si è evoluta, una delle collezioni tra le più importanti al mondo.

Informazioni

Comunicato stampa

Un’opportunità unica per incontrare e conoscere da vicino Bruno e Christina Bischofberger. I due collezionisti sveleranno al pubblico gli aspetti più personali della loro passione per l’arte e il design contemporanei e racconteranno come è nata, e si è evoluta, una delle collezioni tra le più importanti al mondo



Giovedì 7 maggio alle ore 14:00, a LE STANZE DEL VETRO sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, Bruno e Christina Bischofberger incontreranno il pubblico e la stampa per discutere della loro passione per l’arte e il design contemporanei, che li ha resi due tra i più importanti e conosciuti collezionisti al mondo. Bruno e Christina sono stati non solo galleristi e collezionisti di alcuni tra i più importanti artisti del nostro secolo, ma anche loro amici e confidenti: da Andy Warhol a Jean-Michel Basquiat, da Francesco Clemente a Julian Schnabel. La loro instancabile passione e perspicacia li ha portati, nell’arco degli ultimi quarant’anni, a raccogliere un’incredibile varietà di opere d’arte e oggetti, rarissimi e spesso in edizione unica: dalla pittura alla fotografia, dal design all’artigianato. La sorprendente e frenetica curiosità che li contraddistingue, ha fatto di loro due tra i più vivaci e interessanti pionieri della nostra contemporaneità.
L’evento si inserisce nel contesto della mostra Il vetro finlandese nella Collezione Bischofberger allestita a LE STANZE DEL VETRO fino al 2 agosto. L’iniziativa è diretta non solo a far conoscere la storia della mostra dal punto di vista personale di Bruno e della moglie Christina Bischofberger, ma anche a raccontare gli aspetti più celati di una delle collezioni tra le più prestigiose al mondo.