Incontri in Biblioteca 2020 – Mostre Negate

Roma - 14/05/2020 : 14/05/2020

Primo appuntamento dedicato alle Gallerie Nazionali di Arte antica con la mostra: Orazio Borgianni. Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio.

Informazioni

Comunicato stampa

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica partecipano alla rassegna della Fondazione Federico Zeri Incontri in Biblioteca 2020 – Mostre Negate, giovedì 14 maggio 2020, alle ore 17.00, con la conferenza Orazio Borgianni. Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio, trasmessa in diretta zoom da: https://www.facebook.com/fondazionezeri (max 300 partecipanti); da lunedì 18 maggio disponibile sul canale YouTube della Fondazione Zeri.

Dalle sale di Palazzo Barberini, Gianni Papi, curatore della mostra, condurrà gli spettatori alla scoperta della mostra Orazio Borgianni

Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio, la prima monografica dedicata a Orazio Borgianni (Roma, 1574 – 1616) con 18 opere autografe fra cui due capolavori dell’artista conservati al museo, l’Autoritratto e la Sacra Famiglia con san Giovannino, sant’Elisabetta e un angelo, tre prestiti internazionali da Edimburgo, Amsterdam e Dresda, a cui sono affiancate 17 opere di altri artisti tra cui Antiveduto Gramatica, Giovanni Lanfranco, Carlo Saraceni, Giovanni Serodine.

La passeggiata virtuale del curatore sarà introdotta da Flaminia Gennari Santori, direttrice delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini e accompagnata dagli interventi di Daniela Brogi, docente di Letteratura Contemporanea all'Università per Stranieri di Siena, e Yuri Primarosa, curatore delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini.

Mostre Negate è il titolo del nuovo ciclo di ‘Incontri in Biblioteca’ della Fondazione Federico Zeri. Sei conferenze in diretta streaming per raccontare, attraverso la voce dei curatori, quelle mostre ed esposizioni programmate in Italia nei primi mesi del 2020 che sono state repentinamente chiuse al pubblico a pochi giorni dall’inaugurazione, o non hanno mai aperto, a causa dell’emergenza sanitaria.