In Vino Veritas

Taranto - 19/01/2020 : 26/01/2020

Rassegna Internazionale d’Arte “In Vino Veritas”, ideata ed organizzata dalla Precis Arte di La Sorsa Lucia.

Informazioni

Comunicato stampa

Domenica 19 gennaio 2020 alle ore 10.00 presso la sala meeting Nicola Santamato di Palazzo Barion Santamato, nel borgo antico di Taranto in via G. Paisiello n.56, ci sarà l’inaugurazione della rassegna Internazionale d’Arte “In Vino Veritas”, ideata ed organizzata dalla Precis Arte di La Sorsa Lucia. Presenti al Vernissage il dott. Arcangelo Santamato, il direttore artistico Vincenzo Massimillo, il curatore della Rassegna Lucia La Sorsa, responsabile della Precis Arte ed il poeta Antonello Vozza


Dall’arte classica antica fino ai giorni nostri l’uva ed il vino sono presenti in pitture e sculture, numerosi sono gli omaggi e le celebrazioni della bevanda preferita da Bacco nel mondo dell’Arte.
Come non citare alcuni tra i tanti maestri del passato che hanno celebrato il vino nell’Arte, da Michelangelo a Caravaggio, da Leonardo da Vinci a Giuseppe Arcimboldo, da Vermeer agli Impressionisti e tanti altri,
Émile Peynaud scriveva: “Il grande vino è un’opera d’arte in evoluzione, mai definitivamente fissata. Finge l’immobilità ed è capace di ingannare il tempo per diversi lustri. La sua finalità è di essere bevuto e di sparire insieme al piacere che procura. E’ sufficiente che voi possediate abbastanza bottiglie nella vostra cantina per i giorni della vecchiaia, ed esso acquista per voi l’intemporalità della scultura e della pittura o la disponibilità ripetitiva della musica e della poesia”.
In vino veritas è un proverbio latino che letteralmente significa: «nel vino è la verità».
Ed il grande pittore Pablo Picasso diceva: “L'arte è la menzogna che ci permette di conoscere la verità”
I protagonisti di questa rassegna saranno 36 artisti provenienti da tutta l’Italia, che potranno fornire ai fruitori della mostra una grande varietà di stili e tecniche pittoriche: Sery Mastropietro, Giuseppe La Sorsa, Franco Corvo, Elena Sirtori, Angelo Monte, Giuseppa Maria Gallo, Paola Balestra, Myriam Zoe, Francesca Calzoni, Nella Parigi, Vincenzo Rossi, Egidio Bitonto, Simona Paciulli, Caterina Caldora, Francesca Greco, Alessandro Avarello, Sebastiano Cannarella, Suzana Lotti, Rita Azzurra Daloia, Tina Bernardone, Maria Scornaienchi, Paola Bona, Gabriella Di Natale, Luca S., Gianfranca Cara, L.G., Romano Volpari, Lucia La Sorsa, Vincenzo Massimillo, Giorgio Russo, Veronika Karta, Speranza, Rita Monaco, Isabella Di Turi, Indaco, Guillermina Rivera “Guikni”.
Le opere degli artisti saranno collocate nello storico ipogeo di Palazzo Barion in un affascinante connubio tra arte contemporanea e storia e sarà possibile visitare la mostra fino 26 gennaio 2020.
Gli orari di apertura al pubblico sono: tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00. Maggiori informazioni sull’evento saranno presenti nel sito web www.precisarte.jimdofree.com.

.

Precis Arte
Cover: "L'eleganza dei racemi" dell'Artista Giuseppa Maria Gallo