In Ars Veritas – Simone Crestani

Milano - 21/05/2015 : 21/05/2015

Piercing Eyes presenterà le ultime produzioni di Simone Crestani, che reinterpreta la tavola in chiave ironica e magica.

Informazioni

Comunicato stampa

In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto

Piercing Eyes, in partnership con Studio Dimore Collection, presenta al pubblico di Expo Milano 2015 In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto, un ciclo di eventi a cadenza settimanale, durante il mese di maggio, dedicati al rapporto creativo tra cibo, arte e design.

Intorno alla tavola prendono vita conversazioni trasversali destinate a svelare alcuni tra i migliori artisti e designer che rappresentano l’arte applicata italiana contemporanea, associati a marchi di qualità nell’ambito del food

Il tutto in un contesto elegante e sofisticato come la galleria di design Studio Dimore Collection, inaugurata di recente a Milano.

Piercing Eyes è un progetto di Trend and Tradition, risultato tra i 12 vincitori del bando IC - Innovazione Culturale, un’iniziativa sostenuta da Fondazione Cariplo con la collaborazione di Regione Lombardia per la sperimentazione di iniziative di promozione, sviluppo e sostegno di imprese culturali e creative che introducano pratiche innovative nel modo di "fare cultura".

Piercing Eyes - Distilled art pieces è un progetto curatoriale dedicato ad artisti e designer italiani che lavorano nel campo delle arti applicate contemporanee. Attraverso eventi culturali e un sito internet, promuove la creazione e la vendita di opere uniche, realizzate attraverso l’uso di antiche tecniche artigianali combinate con nuovi processi produttivi e materiali contemporanei. Si propone come luogo di incontro tra clienti e creativi per la realizzazione di opere tailor-made, creando un mercato di riferimento specifico per figure professionali ibride, al confine tra arte, design ed expertise artigianale.

Il sito www.piercing-eyes.com sarà online a partire dal mese di maggio 2015.

Studio Dimore Collection nasce dalla partnership tra Stefano Del Corona e Giuseppe Di Salvo.
Il brand fiorentino accoglie un’ampia selezione di mobili vintage, piccole produzioni contemporanee, ma anche manufatti esclusivi e originali che celebrano le antiche tecniche artigianali di rielaborazione dei materiali. Guidati da sorprendenti intuizioni, Stefano e Giuseppe, in costante ricerca del perfetto equilibrio tra bellezza e rarità, danno così vita a oggetti decorativi unici, provenienti spesso da passato, ma dotati di sembianza e anima del tutto nuove.

Nel nuovo cult store di recente apertura a Milano, showroom di 140 mq., viene celebrata un’idea di stile fuori dal comune, dove il vintage flirta con pezzi contemporanei, riplasmati dalle mani di abili artigiani, tornano a vivere con nuove identità.

Artisti/designer: Lidia Carlini, Simone Crestani, Daniela Forti, Paolo Polloniato, Luca Schiavon
Partner: Mantra Raw Vegan, Tealicious, Apulia Excellentia
Media Partner: It’s Liquid



Per informazioni:

Ilaria Ruggiero
Piercing Eyes
Cell: 347 93 96 300
email: [email protected]



TERZO INCONTRO

Giovedì 21 maggio
La sostenibile leggerezza della tavola
Eleganza, ironia e trasparenza nella vita quotidiana
Opere di Simone Crestani - degustazione di Oli a cura di Apulia Excellentia

Nell’ambito del terzo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le ultime produzioni di Simone Crestani, che reinterpreta la tavola in chiave ironica e magica, insieme a una degustazione di Oli genuini a cura di Apulia Excellentia.

La tecnica unica di Simone Crestani, unita allo stile e alla poetica, crea una potente e unica dialettica, dove il vetro supera la sua dimensione puramente materiale e diventa linguaggio artistico ricercato ed elegante, per una viva e intensa esperienza del cibo.
Simone Crestani, sedotto da questa materia così duttile alla fiamma e così fragile, trasparente, elegante, dà forma alle proprie idee utilizzando il vetro come principale mezzo di espressione. La sua grande dedizione lo conduce, per prove ed errori, a sperimentare diverse possibilità creative e a crescere tecnicamente e concettualmente.

Apulia Excellentia proporrà una degustazione di uno dei suoi oli, prodotti biologici certificati che provengono da uliveti selezionati e controllati, sottoposti ad analisi specifiche periodiche.

Estranea al concetto di produzione industriale, Apulia Excellentia è orientata a un processo di filiera corta che ha portato a una selezione di uliveti e frantoi, al fine di ottenere prodotti di eccezionale qualità, per peculiari note aromatiche ed eccelse proprietà organolettiche dal valore terapeutico e nutrizionale.

Ripone scrupolosa attenzione alle fasi cruciali: coltivazione, raccolta e processo di trasformazione, così da salvaguardare la presenza e le ottimali proporzioni di ogni componente funzionale per la salute dell’uomo. Le olive (raccolte a mano) sono molite entro 4 ore dalla raccolta, processate a freddo senza aggiunta di acqua ed anche in atmosfera controllata.
L'olio viene leggermente filtrato, se necessario. Sono esclusi tutti i processi che possono provocare riscaldamento, alterazione o perdita delle proprietà del prodotto.


Un appuntamento che sarà un’ode alla leggerezza e sostenibilità della tavola, trasparente, locale e cristallina, all’insegna del benessere, della salute e della bellezza.


















CURRICULUM VITAE SIMONE CRESTANI

Nato nel 1984 a Marostica, in provincia di Vicenza, dal 2001 ha iniziato a lavorare il vetro come allievo e collaboratore presso la soffieria di Massimo Lunardon, dove ha sperimentato e approfondito le varie modalità di lavorazione del vetro borosilicato a lume. Dopo dieci anni di apprendistato, ha aperto una propria bottega, dove continua il suo lavoro di ricerca e innovazione. E’ oggi considerato, nel mondo delle arti plastiche così come del design italiano, un giovane luminare, le cui opere sono convincenti e diversificate.

Crestani viene inoltre periodicamente invitato come artista in residenza e come insegnante da prestigiose accademie artistiche e scuole del vetro in Europa, Israele e Stati Uniti.

APULIA EXCELLENTIA

Apulia Excellentia si rivolge a un pubblico che ama mangiar bene per star bene; un pubblico attento a trasparenza e controllo certosino sul prodotto. Un pubblico che ricerca e aspira a seguire un corretto stile alimentare.

L'obiettivo di Apulia Excellentia è ottenere dei prodotti controllati a 360 gradi, ma soprattutto in grado di fornire caratteristiche organolettiche e fisico-chimiche in grado di apportare benessere e vantaggi alla salute umana.
In questo modo possiamo garantire di far arrivare sulla tavola del consumatore un prodotto proveniente da un unico processo e un’unica filiera. Un prodotto lavorato secondo i canoni tradizionali e semplici, privo di alterazioni, sofisticazioni o aggiunte.





























CALEDARIO INCONTRI:

Giovedì 7 maggio
Il pasto della puerpera
La tradizione dell’impagliata fra salute e creatività
Opere di Lidia Carlini - degustazione crudista a cura di Mantra Raw Vegan

Il primo incontro del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto mette a confronto l’universo antico della nutrizione con le tendenze più contemporanee.
Saranno presentate alcune opere dell’artista e designer Lidia Carlini, che rivisita e reinterpreta la tradizione dell’Impagliata, insieme a una selezione di piatti tra i più innovativi della cucina crudista, a cura del ristorante Mantra Raw Vegan.

Giovedì 14 maggio
A Tu per Tè
Conversazioni artistiche sul gusto e sull’arte del tè
Opere di Paolo Polloniato e Luca Schiavon - degustazioni di Tè a cura di Tealicious

Nel secondo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes propone un evento espositivo e di degustazione per entrare nel mondo del Tè, della nascita delle essenze, dei sapori, attraverso l’estetica e l’arte delle teiere contemporanee.
I materiali, le forme e le tecniche di realizzazione delle teiere incontrano la sapienza millenaria che caratterizza la cultura e la produzione del Tè, in un dialogo a suon di gusti, rimandi, sapori e conoscenze.
Saranno presentate le teiere in ceramica futuriste di Paolo Polloniato e quelle dal sapore più classico di Luca Schiavon, abbinate a una sapiente degustazione di Tè a cura di Tealicious.

Giovedì 21 maggio
La sostenibile leggerezza della tavola
Eleganza, ironia e trasparenza nella vita quotidiana
Opere di Simone Crestani - degustazione di Oli a cura di Apulia Excellentia

Nell’ambito del terzo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le ultime produzioni di Simone Crestani, che reinterpreta la tavola in chiave ironica e magica, insieme a una degustazione di Oli genuini a cura di Apulia Excellentia.

Giovedì 28 maggio
Dal mare alla tavola
Meduse luminose e sapori del mare
Opere di Daniela Forti - degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia

Nell’ambito del quarto e ultimo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le installazioni luminose e scultoree di Daniela Forti insieme a una fresca degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia.

Tutti i giovedì di maggio dalle 18.00 alle 21.00