In Ars Veritas – Daniela Forti

Milano - 28/05/2015 : 28/05/2015

Nell’ambito del quarto e ultimo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le installazioni luminose e scultoree di Daniela Forti insieme a una fresca degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia.

Informazioni

Comunicato stampa

In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto

Piercing Eyes, in partnership con Studio Dimore Collection, presenta al pubblico di Expo Milano 2015 In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto, un ciclo di eventi a cadenza settimanale, durante il mese di maggio, dedicati al rapporto creativo tra cibo, arte e design.

Intorno alla tavola prendono vita conversazioni trasversali destinate a svelare alcuni tra i migliori artisti e designer che rappresentano l’arte applicata italiana contemporanea, associati a marchi di qualità nell’ambito del food

Il tutto in un contesto elegante e sofisticato come la galleria di design Studio Dimore Collection, inaugurata di recente a Milano.

Piercing Eyes è un progetto di Trend and Tradition, risultato tra i 12 vincitori del bando IC - Innovazione Culturale, un’iniziativa sostenuta da Fondazione Cariplo con la collaborazione di Regione Lombardia per la sperimentazione di iniziative di promozione, sviluppo e sostegno di imprese culturali e creative che introducano pratiche innovative nel modo di "fare cultura".

Piercing Eyes - Distilled art pieces è un progetto curatoriale dedicato ad artisti e designer italiani che lavorano nel campo delle arti applicate contemporanee. Attraverso eventi culturali e un sito internet, promuove la creazione e la vendita di opere uniche, realizzate attraverso l’uso di antiche tecniche artigianali combinate con nuovi processi produttivi e materiali contemporanei. Si propone come luogo di incontro tra clienti e creativi per la realizzazione di opere tailor-made, creando un mercato di riferimento specifico per figure professionali ibride, al confine tra arte, design ed expertise artigianale.

Il sito www.piercing-eyes.com sarà online a partire dal mese di maggio 2015.

Studio Dimore Collection nasce dalla partnership tra Stefano Del Corona e Giuseppe Di Salvo.
Il brand fiorentino accoglie un’ampia selezione di mobili vintage, piccole produzioni contemporanee, ma anche manufatti esclusivi e originali che celebrano le antiche tecniche artigianali di rielaborazione dei materiali. Guidati da sorprendenti intuizioni, Stefano e Giuseppe, in costante ricerca del perfetto equilibrio tra bellezza e rarità, danno così vita a oggetti decorativi unici, provenienti spesso da passato, ma dotati di sembianza e anima del tutto nuove.

Nel nuovo cult store di recente apertura a Milano, showroom di 140 mq., viene celebrata un’idea di stile fuori dal comune, dove il vintage flirta con pezzi contemporanei, riplasmati dalle mani di abili artigiani, tornano a vivere con nuove identità.

Artisti/designer: Lidia Carlini, Simone Crestani, Daniela Forti, Paolo Polloniato, Luca Schiavon
Partner: Mantra Raw Vegan, Tealicious, Apulia Excellentia
Media Partner: It’s Liquid



Per informazioni:

Ilaria Ruggiero
Piercing Eyes
Cell: 347 93 96 300
email: [email protected]



QUARTO INCONTRO

Giovedì 28 maggio
Dal mare alla tavola
Meduse luminose e sapori del mare
Opere di Daniela Forti - degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia


Nell’ambito del quarto e ultimo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le installazioni luminose e scultoree di Daniela Forti insieme a una fresca degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia.

Daniela Forti, ispirandosi al mare e alle meduse, da vita a creature marine dai colori e forme sensuali e meravigliose.

Sempre più attratta dalla trasformazione delle varie tecniche vetrarie, si concentra nella fusione del vetro e del cristallo, ricercando e portando a compimento una sua personale interpretazione della materia. Approfondisce in modo totalmente innovativo e unico la tecnica della fusione, a seguito di una tenace e lunga ricerca, dando vita a un particolare processo di propria invenzione definito "arte contemporanea multi-dimensionale", dal quale nasce una nuova serie di opere e sculture, riscuotendo notevoli consensi e apprezzamenti per la sua audacia in Italia e all’estero.

I suoi vassoi e sculture, dall’estetica forte e dirompente, inabissano lo spettatore in un mondo di silenzio, colore e sensualità.

Apulia Excellentia, in occasione di questo appuntamento, curerà la degustazione dei suoi vini di denominazione IGT, DOP e DOC biologici e non, con caratteristiche raffinate e tipiche del territorio pugliese.

La selezione dei vini proviene da una scelta accurata sul territorio per individuare i vitigni autoctoni e meglio conosciuti. Le cantine che eseguono per conto di Apulia Excellentia il processo di vinificazione, invecchiamento e imbottigliamento, sono rigorosamente situate in Puglia, provengono da un’esperienza decennale nel settore e sono seguite da esperti consulenti agronomi.
Un esperto "mastro vinaio" si occupa di controllare le proprietà organolettiche e sensoriali dei vini e di realizzare i blend in modo da ottenere dei prodotti unici ed insostituibili.

Quest’ultimo evento, in apertura della stagione estiva, vedrà concentrarsi i sapori e l’esperienza di fruizione intorno al vino, ai colori e alle suggestioni marine delle sensuali sculture di Daniela Forti.


















CURRICULUM VITAE DANIELA FORTI

Nata a Roma nel 1960, si diploma in Architettura e Arredamento presso la scuola d’arte della capitale, approfondendo poi tecniche e conoscenze pratiche presso lo studio d’arte del vetro Forme.
Trasferitasi in Toscana nel 1982, apre uno studio professionale e comincia a ricevere incarichi prestigiosi. Passando dall’arredamento d’interni di negozi, per giungere ad allestimenti di spazi espositivi, per affinarsi in vetrate artistiche per luoghi sacri e di culto, Daniela Forti consolida la propria padronanza nel rapporto luce-vetro. Le sue sculture si modellano e si fondono con la luce, restituendole vivacità e plasticità. Le sue sculture luminose vengono oggi esposte regolarmente in mostre personali e collettive in Italia e all’estero.

APULIA EXCELLENTIA

Apulia Excellentia si rivolge a un pubblico che ama mangiar bene per star bene; un pubblico attento a trasparenza e controllo certosino sul prodotto. Un pubblico che ricerca e aspira a seguire un corretto stile alimentare.

L'obiettivo di Apulia Excellentia è ottenere dei prodotti controllati a 360 gradi, ma soprattutto in grado di fornire caratteristiche organolettiche e fisico-chimiche in grado di apportare benessere e vantaggi alla salute umana.
In questo modo possiamo garantire di far arrivare sulla tavola del consumatore un prodotto proveniente da un unico processo e un’unica filiera. Un prodotto lavorato secondo i canoni tradizionali e semplici, privo di alterazioni, sofisticazioni o aggiunte.





























CALEDARIO INCONTRI:

Giovedì 7 maggio
Il pasto della puerpera
La tradizione dell’impagliata fra salute e creatività
Opere di Lidia Carlini - degustazione crudista a cura di Mantra Raw Vegan

Il primo incontro del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto mette a confronto l’universo antico della nutrizione con le tendenze più contemporanee.
Saranno presentate alcune opere dell’artista e designer Lidia Carlini, che rivisita e reinterpreta la tradizione dell’Impagliata, insieme a una selezione di piatti tra i più innovativi della cucina crudista, a cura del ristorante Mantra Raw Vegan.

Giovedì 14 maggio
A Tu per Tè
Conversazioni artistiche sul gusto e sull’arte del tè
Opere di Paolo Polloniato e Luca Schiavon - degustazioni di Tè a cura di Tealicious

Nel secondo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes propone un evento espositivo e di degustazione per entrare nel mondo del Tè, della nascita delle essenze, dei sapori, attraverso l’estetica e l’arte delle teiere contemporanee.
I materiali, le forme e le tecniche di realizzazione delle teiere incontrano la sapienza millenaria che caratterizza la cultura e la produzione del Tè, in un dialogo a suon di gusti, rimandi, sapori e conoscenze.
Saranno presentate le teiere in ceramica futuriste di Paolo Polloniato e quelle dal sapore più classico di Luca Schiavon, abbinate a una sapiente degustazione di Tè a cura di Tealicious.

Giovedì 21 maggio
La sostenibile leggerezza della tavola
Eleganza, ironia e trasparenza nella vita quotidiana
Opere di Simone Crestani - degustazione di Oli a cura di Apulia Excellentia

Nell’ambito del terzo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le ultime produzioni di Simone Crestani, che reinterpreta la tavola in chiave ironica e magica, insieme a una degustazione di Oli genuini a cura di Apulia Excellentia.

Giovedì 28 maggio
Dal mare alla tavola
Meduse luminose e sapori del mare
Opere di Daniela Forti - degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia

Nell’ambito del quarto e ultimo appuntamento del ciclo In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto Piercing Eyes presenta le installazioni luminose e scultoree di Daniela Forti insieme a una fresca degustazione di Vini a cura di Apulia Excellentia.

Tutti i giovedì di maggio dalle 18.00 alle 21.00