Il sangue delle donne

Bologna - 07/11/2020 : 30/11/2020

La mostra nasce da un progetto di ricerca di Manuela De Leonardis cominciato nel 2014, raccontato inoltre da un libro realizzato con il sostegno della Fondazione Pasquale Battista.

Informazioni

  • Luogo: CENTRO CIVICO BARACCANO
  • Indirizzo: Via Santo Stefano 119 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 07/11/2020 - al 30/11/2020
  • Vernissage: 07/11/2020 ore 17,30
  • Curatori: Manuela De Leonardis
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Lunedi-Mercoledì-Venerdì 8/14 Martedì-Giovedì 8/17,30

Comunicato stampa

68 artiste provenienti da tutto il mondo si sono esercitate sullo stesso tema: a tutte è stato fornito un panno di lino, gli antichi assorbenti prima dell’invenzione dei mono uso e che diventano la base da cui partire per creare la propria opera, con soluzioni, storie, racconti differenti. La mostra nasce da un progetto di ricerca di Manuela De Leonardis cominciato nel 2014, raccontato inoltre da un libro realizzato con il sostegno della Fondazione Pasquale Battista. Nel lasso di questi anni Il sangue delle donne

Tracce di rosso sul panno bianco ha viaggiato in tante città: da Zagabria a Roma, da L’Aquila a Perugia. Ciascuna artista ha affrontato con il proprio linguaggio i diversi aspetti del femminile, alcuni dei quali ancora tabù sia in occidente che nel resto del mondo: nascita, pubertà, maternità o scelta di non essere madre, menopausa, sessualità, violenza, femminicidio. Una selezione di opere di questa mostra internazionale sarà presentata in prima assoluta a Bologna.

34 artiste: Manal AlDowayan, Adele Angelone, Wafa Bahai, Alessandra Baldoni, Takoua Ben Mohamed, Tomaso Binga, Primarosa Cesarini Sforza, Sara Ciuffetta, Lea Contestabile, Karmen Corak, Vlasta Delimar, Isabella Ducrot, Cristiana Fasano, Simona Filippini, Emita Frigato, Maïmouna Guerresi, Susan Harbage Page, Sasha Huber, Susan Kammerer, Silvia Levenson, Anja Luithle, Florencia Martinez, Patrizia Molinari, Yasuko Oki, Lina Pallotta, Sara Palmieri, Sofia Rocchetti, Silvia Stucky, Ketty Tagliatti, Laura VdB Facchini, Maria Angeles Vila, Nicole Voltan, Ruchika Wason Singh e Deborah Willis.


Inaugurazione sabato 7 novembre ore 17.30
SALA PROF. MARCO BIAGI
Complesso del Baraccano - Via Santo Stefano n. 119 - Bologna

Interventi:

Annalisa Zito – Project Manager Fondazione Pasquale Battista
Manuela De Leonardis – Curatrice della mostra
Marinella Manicardi - Attrice, autrice di Corpi impuri. Il tabù delle mestruazioni, Odoya, 2017
Stella Dalla Costa – Autrice di una tesi di laurea sul tema
Loredana Magazzeni – Cocuratrice di Fil rouge. Antologia di poesie sulle mestruzioni, CFR, 2015
In collaborazione con Fondazione Pasquale Battista, nell’ambito del Progetto ConCittadini - Assemblea Legislative Regione Emilia-Romagna


Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito