Il miglior tempo

Torino - 30/11/2015 : 10/01/2016

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia presenta la mostra “Il miglior tempo. Lo sport nelle fotografie degli archivi storici torinesi”, realizzata in collaborazione con l’Assessorato allo Sport della Città di Torino e con il supporto di Gruppo Dimensione.

Informazioni

  • Luogo: CAMERA CENTRO ITALIANO PER LA FOTOGRAFIA
  • Indirizzo: Via delle Rosine 18 10123 Torino - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 30/11/2015 - al 10/01/2016
  • Vernissage: 30/11/2015 ore 11 su invito
  • Generi: documentaria, fotografia
  • Orari: Lunedì 11.00–19.00 Martedì chiuso Mercoledì 11.00–19.00 Giovedì 11.00–21.00 Venerdì 11.00–19.00 Sabato 11.00–19.00 Domenica 11.00–19.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia presenta, dal 30 novembre al 10 gennaio, la mostra “Il miglior tempo. Lo sport nelle fotografie degli archivi storici torinesi”, realizzata in collaborazione con l’Assessorato allo Sport della Città di Torino e con il supporto di Gruppo Dimensione. L’esposizione vuole essere un omaggio allo sport e al suo sistema di valori a chiusura simbolica dell’anno dedicato a Torino 2015 Capitale Europea dello Sport.
“Il miglior tempo

Lo sport nelle fotografie degli archivi storici torinesi per Torino 2015 Capitale Europea dello Sport” intende proseguire idealmente l’esposizione realizzata in piazza Carignano dal 19 maggio al 30 giugno 2015 dove, attraverso immagini storiche tratte dal mondo del calcio, si esaltava il tifo sportivo nella sua accezione più positiva.
Attingendo dagli archivi del territorio, pubblici e privati (Archivio Storico della Città di Torino, Associazione Amici del Rugby, Società Canottieri Armida e Esperia, Museo Nazionale della Montagna, Reale Società Ginnastica), la mostra “Il miglior tempo” ricostruisce un vero e proprio racconto collettivo che incrocia moltissime discipline sportive e celebra lo stretto legame di Torino con lo sport.
Il titolo nasce dalla riflessione su ciò che lega la fotografia e lo sport: il rapporto con il tempo. In entrambi i casi, infatti, il tempo costituisce una variabile fondamentale nel raggiungimento del risultato finale. In questa esposizione viene esplorato il rapporto tra sport e tempo attraverso una selezione di immagini fotografiche, realizzando una perfetta combinazione tra soggetto e mezzo espressivo. Le fotografie in mostra sono suddivise in 14 sequenze composte ciascuna da un numero variabile di immagini, per un totale di oltre 100 stampe originali. Ogni sequenza corrisponde a uno specifico episodio, una storia, un evento o un personaggio, offrendo agli spettatori la possibilità di conoscere e approfondire una serie di vicende sportive del Novecento a Torino e in Piemonte. In esposizione si ritrovano diverse discipline, più o meno comuni, dal nuoto allo sci, dal motoball al pallone elastico, con la volontà di restituire una visione allargata dello sport come pratica globale. La disposizione delle immagini in sequenze lineari riproduce una sorta di esperienza cinematografica delle diverse storie, sottolineando una volta di più il fondamentale rapporto con il tempo che unisce fotografia e sport.
Oltre ad offrire al pubblico l’accesso a materiali di grande valore storico-documentario, l’esposizione rilancia in prospettiva futura il messaggio cardine di Torino 2015 Capitale Europea dello Sport: lo sport come pratica per veicolare i valori e il rispetto delle regole.