Il Maestro e Margherita Marinetti, Sarfatti e il Futurismo negli anni di regime

Rovereto - 19/10/2018 : 24/02/2019

In concomitanza con la mostra allestita al Mart, il progetto espositivo di Casa Depero affronta un aspetto particolare dell’attività critica di Margherita Sarfatti, promotrice di Novecento Italiano e dell’idea di una moderna classicità: il suo rapporto con il Futurismo e con Filippo Tommaso Marinetti.

Informazioni

Comunicato stampa

I

n concomitanza con la mostra allestita al Mart, il progetto espositivo di Casa Depero affronta un aspetto particolare dell’attività critica di Margherita Sarfatti, promotrice di Novecento Italiano e dell’idea di una moderna classicità: il suo rapporto con il Futurismo e con Filippo Tommaso Marinetti.
Dalla frequentazione del salotto milanese di Sarfatti alla Biennale di Venezia del 1926, la mostra ripercorre i principali momenti di questo confronto, approfondendo le vicende del Futurismo negli anni del regime

L’esposizione si avvale di un nucleo di opere provenienti dalle Collezioni museali e dell’importante documentazione del Fondo Sarfatti conservato presso l’Archivio del ’900.