Il FAI per Roma

Roma - 21/03/2012 : 21/03/2012

Il volume a cura di Patrizia Sfligiotti, edito da Palombi Editori viene pubblicato per celebrare i vent’anni della Giornata FAI di Primavera a Roma, che avrà luogo sabato 24 e domenica 25 marzo 2012. L’iniziativa è la più importante della Fondazione per la sua straordinaria capacità di coinvolgere un numero di pubblico assolutamente inimmaginabile.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI
  • Indirizzo: Via Nazionale 194 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 21/03/2012 - al 21/03/2012
  • Vernissage: 21/03/2012 alle ore 18,30 presso la Libreria Arion Esposizioni, Palazzo delle Esposizioni, via Milano 15/17
  • Curatori: Patrizia Sfligiotti
  • Generi: presentazione
  • Uffici stampa: MARIA BONMASSAR
  • Editori: PALOMBI

Comunicato stampa

presentazione del libro



“IL FAI PER ROMA

vent’anni di tesori rivelati”

di Patrizia Sfligiotti

realizzato in occasione della XX Giornata FAI di Primavera



Libreria ARION Palazzo delle Esposizioni

Roma, via Milano 15/17



Interventi di: Patrizia Sfligiotti, Claudio Strinati, Massimo Wertmuller e Caterina Boratto,



Domani, mercoledì 21 marzo 2012, alle ore 18,30 presso la Libreria Arion Esposizioni, Palazzo delle Esposizioni, via Milano 15/17, sarà presentato al pubblico il libro “Il FAI per ROMA, vent’anni di tesori rivelati



Il volume a cura di Patrizia Sfligiotti, edito da Palombi Editori viene pubblicato per celebrare i vent’anni della Giornata FAI di Primavera a Roma, che avrà luogo sabato 24 e domenica 25 marzo 2012. L’iniziativa è la più importante della Fondazione per la sua straordinaria capacità di coinvolgere un numero di pubblico assolutamente inimmaginabile.

La prima edizione a Roma fu ben poco primaverile: grigia, battuta da un vento freddo e anche bagnata da qualche goccia di pioggia. Ma il successo fu così grande che persino il FAI ne rimase stupefatto. Un successo che si è prolungato per tutti questi vent’anni, un appuntamento atteso dai romani che accorrono con interesse pronti a lunghe, lunghissime file pur di visitare le proposte che il FAI offre loro; ogni anno luoghi sconosciuti, o poco conosciuti e sempre diversi. Una specie di Grand Tour che il FAI propone ai cittadini dando loro la possibilità di visitare bellezze sconosciute della propria città. Si pensa sempre di conoscere tutto del luogo dove si vive ed invece c’è sempre qualcosa di nuovo, di bello, di interessante da visitare. La Delegazione FAI di Roma in questi vent’anni ha aperto oltre 130 monumenti sempre diversi, alcuni dei quali poi sono stati resi fruibili al pubblico grazie proprio al successo ottenuto durante la Giornata FAI di Primavera.

Il volume di Patrizia Sfligiotti presenta 50 di questi 130 monumenti perché non sarebbe stato pensabile poterli presentare tutti in una sola volta. La scelta fatta è stata dettata seguendo un criterio del tutto soggettivo dell’autrice che ha voluto privilegiare luoghi curiosi, originali, significativi.

“Il FAI per Roma, vent’anni di tesori rivelati “ può essere una nuova chiave di lettura di luoghi ignoti, alcuni ancora inaccessibili, ma accessibili dall’affascinante racconto di Patrizia Sfligiotti, altri resi accessibili ma forse ancora ignoti al grande pubblico. Tante piccole e grandi storie per coinvolgere il pubblico e sensibilizzarlo verso il rispetto di quell’inestimabile patrimonio culturale che rende il nostro Paese unico al mondo.

Interverranno alla presentazione, oltre all’autrice, Claudio Strinati che per molti anni nel ruolo di Soprintendente ha seguito e sostenuto il FAI in questa “avventura”, Massimo Wertmuller che come testimonial ha percorso in parte questo Grand Tour e leggerà alcuni brani del libro e di altri autori che hanno vissuto il vero Grand Tour, Caterina Boratto del FAI che per vent’anni, insieme ai suoi collaboratori, ha cercato, frugato nei meandri della città i luoghi, creando ogni anno un itinerario diverso.