Il collezionismo nel tempo dal mecenatismo al crowdfunfing

Siena - 22/10/2016 : 22/10/2016

Convegno, a conclusione della mostra "Che il vero possa confutare il falso". Per l'occasione sarà presentata la nascita di ArtRaising.org, una nuova piattaforma di crowdfunding partecipativo che mira al finanziamento di progetti artistici come mostre, opere d'arte, performance, residenze d'artista e scambi culturali.

Informazioni

  • Luogo: SANTA MARIA DELLA SCALA
  • Indirizzo: Piazza Duomo 1 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 22/10/2016 - al 22/10/2016
  • Vernissage: 22/10/2016 ore 15.30-18
  • Generi: presentazione, incontro – conferenza

Comunicato stampa

ARTRAISING LANCIA IL PROGETTO ARTONTIME

Nasce una nuova piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo dell’arte
con un progetto esclusivo tagliato sull’arte performativa.

Milano, 17 ottobre 2016 – C’è un’importante novità nel mondo dell’arte: nasce ArtRaising.org, piattaforma di crowdfunding partecipativo che mira al finanziamento di progetti artistici come mostre, opere d’arte, performance, residenze d’artista e scambi culturali



Nel già presidiato mondo del crowdfunding, Artraising.org nasce su iniziativa di AGI Verona, in collaborazione con il co-fondatore di Lino’s Tommaso Cinti e con il collezionista Giorgio Fasol, da sempre attento ai talenti emergenti, con l’obiettivo di esplorare nuove forme di collezionismo e mecenatismo diffuso, dando la possibilità al pubblico e alle aziende di sostenere dei progetti artistici innovativi e di qualità.

Il primo progetto promosso su ArtRaising.org, a sostegno delle arti performative, è ArtONtime
sviluppato in collaborazione con Eberhard & Co., maison svizzera di orologeria da sempre attiva e sensibile al mondo dell’arte.
Nel mese di novembre un prestigioso comitato di esperti selezionerà un numero ristretto di artisti performativi che daranno vita una performance artistica sul concetto Tempo. Il termine ArtONtime ha infatti una duplice valenza: arte che si svolge in un limitato arco temporale, ed arte che ragiona sul concetto di tempo. L’opera in questione dovrà quindi essere limitata al tempo della sua messa in scena, possibilmente interattiva, lasciare un segno tangibile che documenti l’atto performativo e avere valore di mercato.

ArtRaising.org e ArtONtime saranno presentati in anteprima sabato 22 settembre dalle ore 15.30, nella prestigiosa location di Santa Maria della Scala a Siena nell’ambito del convegno “Il Collezionismo nel tempo. Dal mecenatismo al crowdfunding”. Giorgio Fasol, anima del progetto, ha commentato: “In Italia, purtroppo, c’è una carenza di istituzioni che si interessano di arte contemporanea e questo limita la conoscenza e la divulgazione della stessa. Il maggior sostenitore dell’arte contemporanea in Italia è il collezionista privato, che interviene sia tramite acquisizioni di opere d’arte che tramite il versamento di quote ad associazioni di amici dei musei. Il nostro interesse e la nostra volontà sono di trovare nuove formule virtuose che consentano a chiunque ne abbia voglia di contribuire allo sviluppo del sistema dell'arte contemporanea e degli artisti emergenti, magari ricavandone qualcosa in cambio, come un pezzo in tiratura limitata”.

Dopo la presentazione a Siena, il progetto proseguirà in autunno con la call agli artisti. La


presentazione dei progetti e la loro messa online sulla piattaforma di crowdfunding avverrà a marzo 2017 in concomitanza con la partecipazione all’appuntamento MIA Photo Fair (10-13 marzo 2017 a Milano) nello spazio Eberhard & Co. Infine la messa in scena delle performance si terrà a Venezia a giugno 2017, quando il comitato decreterà il vincitore del ‘Premio Eberhard & Co. per la Performing Art’, scegliendo la performance più convincente.

Coloro che avranno sostenuto il progetto tramite il crowdfunding potranno assistere in esclusiva alla prima messa in scena delle performance che avverrà a giugno 2017 e riceveranno uno dei pezzi a tiratura limitata concepiti dagli artisti per l’occasione.


Sponsor/Partner:

Eberhard & Co. è un'azienda di lunga tradizione, fondata nel 1887. Gli orologi Eberhard & Co. vantano più di un secolo di ricerca e di passione: tecnica e classe scandiscono le tappe di una storia fatta di creazioni di grande personalità e dal design inconfondibile.
Da sempre Eberhard & Co. premia il talento in molti campi dell'arte e della cultura, e per il 130° anniversario della fondazione, che cadrà nel 2017, l'azienda ha pensato di supportare il progetto ArtONtime e di premiare le arti performative, così vicine per loro natura al concetto di tempo.