Igor Eškinja – Meditations on the horizon

Milano - 02/04/2019 : 29/05/2019

Federico Luger (FL GALLERY) è lieto di presentare, in occasione della Milano Art-week, la mostra personale dell’artista croato Igor Eškinja (Rijeka, 1975) “Meditations on the horizon”.

Informazioni

  • Luogo: FL GALLERY
  • Indirizzo: Viale Sabotino, 22 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 02/04/2019 - al 29/05/2019
  • Vernissage: 02/04/2019 ore 18,30
  • Autori: Igor Eskinja
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Federico Luger (FL GALLERY) è lieto di presentare, in occasione della Milano Art-week, la mostra personale dell’artista croato Igor Eškinja (Rijeka, 1975) “Meditations on the horizon”.
Per l’occasione l’artista proporrà un dialogo tra due tipologie di lavori che invitano lo spettatore a riflettere sulla scomparsa dell’orizzonte nella società contemporanea. Viviamo oggi in un pianeta che non cessa mai di funzionare, che è sempre in movimento: la società, l’elettricità corrono ininterrottamente 24 ore su 24.
Un’economia globale che non dorme, un orizzonte che non c’è


Il primo gruppo di lavori è una serie di fotografie dai soggetti inediti, messi in relazione con un’installazione composta da un gruppo di light-box a forma di nuvolette di testo vuote, sovrapposte l’una sull’altra: un totem che diventa un monumento al silenzio.
Con questa proposta Igor Eškinja vuole creare una nuova icona multi-culturale che riflette il potere sia spirituale che sovrannaturale del silenzio, condizione ormai rara in un mondo che non si ferma.

Igor Eškinja ha studiato pittura all’Accademia delle Belle Arti di Venezia. I suoi lavori sono stati esposti, tra le varie importanti manifestazioni, a Manifesta 7 in Italia; al Casino Luxembourg - Forum d’Art Contemporanea in Lussemburgo; al Museo di Arte Contemporanea di Zagabria; al MAC/Val Museo di Arte Contemporanea di Val-de-Marne in Francia; all’ADN Galeria di Barcellona; al MUWA - Museum der Wahrnehmung di Graz; alla Bank Austria Kunstforum, di Vienna; al MMSU - Museo d’arte Moderna and Contemporanea di Rijeka; da Marta Herford, ad Herford; alla seconda Biennale industriale di arte contemporanea degli Urali in Russia; al Centro de Arte Caja de Burgos di Burgos; al FRAC Paese della Loira di Nantes; alla Collezione MAXXI di Roma. L’artista oggi vive e lavora a Rijeka, in Croazia.

La galleria sarà presente al Mia Photo Fair (stand B11) e a Miart (stand D23).
Cover: Igor Eškinja
Meditations on the horizon, 2018
C-print on plexiglass
100 x 150 cm
Ed. of 3 + 2AP
Courtesy the artist and FL GALLERY

Meditations on the horizon. Parola a Igor Eskinja

Lorenzo Bruni intervista Igor Eskinja, artista di origine croata, classe 1975, protagonista della mostra personale allestita presso la Galleria Federico Luger di Milano.